Sendabox.it chiude il 2015 a 900.000 € e diventa un’azienda autonoma

Dopo un anno e mezzo dalla sua nascita la startup di logistica integrata per gli eCommerce esce dal suo incubatore Italmondo. Tra i prodotti proposti, il servizio di raccomandata online

di Caterina Varpi
16 marzo 2016
sendabox

Sendabox.it è una startup di logistica integrata per gli eCommerce che, nel 2016 esce da Italmondo, l’incubatore che l’ha creata, e comincia a camminare con le proprie gambe.

Già nel 2014 la piattaforma si è rivelata la soluzione ideale per varie tipologie di utenti con 80.000 spedizioni effettuate: dagli eCommerce complessi che gestiscono un corposo numero di spedizioni al giorno a singoli privati, passando per rivenditori eBay e grandi aziende quali Dalani.

Nel secondo anno dalla sua nascita l’azienda ha superato le aspettative raggiungendo, nell’arco del 2015, oltre 18.000 utenti registrati e 120.000 spedizioni effettuate con un fatturato di 900.000 €. I primi mesi del 2016 confermano il trend positivo: 20.000 utenti registrati con un incremento delle vendite rispetto all’anno precedente del 25%.

Grazie a questi numeri e con una proiezione per il 2016 di un ulteriore incremento del fatturato del 50%, Sendabox decide di staccarsi da Italmondo per diventare un’azienda autonoma che, a oggi, può contare su un team dedicato di 11 persone che trovano spazio nei nuovi locali di coworking di Supernova, l’acceleratore d’impresa del gruppo.

Infografica-sendabox-1

La piattaforma online è nata da un’idea di Federico Pozzi Chiesa, vice-ceo del Gruppo Italmondo Spa, sigla attiva nel settore dei trasporti e della logistica, per rivoluzionare il settore: che si tratti di spedizioni fino a 50 kg in Italia e all’estero, di consegne espresse in città o di una raccomandata.

Tra i prodotti proposti da Sendabox.it c’è il servizio di raccomandata online, attivo 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Da casa o in ufficio, dal pc o dal cellulare basta collegarsi a www.sendabox.it, inserire i dati del mittente e del destinatario, compilare il form con il testo della raccomandata (o in alternativa caricarlo in pdf) e la piattaforma trasformerà la raccomandata digitale in un documento cartaceo con regolare valenza legale. È possibile anche scegliere tra Raccomandata AR o Raccomandata semplice e al termine della transazione verrà generato un codice vale il tracking online della propria raccomandata, per poter controllare in ogni momento lo stato della propria spedizione.

infografica-raccomandata-2

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.