Come semplificare la gestione degli affitti brevi grazie a Beesprint

L’azienda ha come mission semplificare la vita dei locatori, permettendo loro di offrire ai propri affittuari un soggiorno di lavoro, di studio o di vacanza ideale

di Redazione Engage in collaborazione con Beesprint
20 agosto 2019
Beesprint

Da un po’ di tempo a questa parte, il nostro Paese è divenuto luogo di un vero e proprio boom legato al mondo degli affitti di breve periodo. Dietro a questa grande ascesa, c’è sicuramente il fattore internet da considerare, che favorisce efficacemente l’incontro tra domanda ed offerta.

A causa delle numerose richieste, perciò, è diventato sicuramente molto difficile per un locatore gestire al meglio tutta la fase di affitto transitorio del proprio immobile. Ed è proprio su questo punto che lavora Beesprint, specializzata nelle fasi di gestione di affitti brevi di appartamenti. La mission dell’azienda è una: semplificare la vita dei locatori, permettendo loro di offrire ai propri affittuari un soggiorno di lavoro, di studio o di vacanza perfetto.

Affitto breve: la scelta migliore

Affittare un appartamento per breve tempo costituisce sicuramente una soluzione più conveniente rispetto agli affitti di lungo periodo. Gli affitti brevi comprendono soggiorni che vanno da 1 a 29 notti e sono richiesti principalmente da turisti e vacanzieri.

Quelli di lungo periodo, invece, sono pensati appositamente per lavoratori o semplici studenti fuori sede (e arrivano fino ai 18 mesi). Con un affitto di breve periodo i vantaggi sono molteplici per la parte conduttrice:

  • Meno morosità: l’ospite paga subito e non si corre il rischio di non esser pagati;
  • Ci si può permettere di chiedere ad ogni cliente prezzi più alti, anche sulla base della stagionalità e dei competitor;
  • Si può rientrare in possesso del proprio immobile praticamente quando si vuole. Cosa che non avviene quando si mette nero su bianco un contratto di affitto 4+4, ma anche di lungo periodo.

Semplificare la gestione dell’affitto breve con Beesprint

A prescindere dai grossi vantaggi già visti, gestire una casa con affitto breve può divenire davvero complicato. Ci sono, infatti, una serie di aspetti da considerare per fornire il meglio ad ogni proprio ospite: dalla pubblicità all’accoglienza, passando per la pulizia della casa: un impegno davvero gravoso, in particolar modo per chi lavora e non ha tanto tempo da spendere per la propria casa.

Beesprint aiuta il proprio cliente gestendo l’appartamento praticamente a 360°.  Tanto è vero che la gestione Airbnb a Milano proposta da Beesprint si basa su alcuni step fondamentali:

  • Iscrizione dell’appartamento sui principali canali distributivi OTA (parliamo, ad esempio, di AirBnB o il celebre Booking). Il tutto definendo dei prezzi competitivi e fornendo, così, maggiore visibilità all’immobile;
  • Gestione di tutto ciò che riguarda la pulizia della casa, considerata una vera scocciatura per chi gestisce un appartamento con affitto breve;
  • Gestione della fase di accoglienza dell’ospite: si parla, quindi, sia di check-in che di check-out ma anche di contratti di affitto, affitti su misura e così via.

L’azienda gestisce quindi a tutto tondo tutta la fase promozionale, d’accoglienza, d’assistenza e amministrativa dell’immobile, donando più tempo libero e meno seccature ad ogni suo proprietario.

Un risparmio del tempo concreto

Affidare la completa gestione del proprio appartamento a esperti del settore vuol dire ottenere più tempo per sé stessi, senza dover fronteggiare tutti i fastidi relativi all’affitto e alla gestione del proprio immobile. Anche perché, è risaputo, l’affitto breve richiede anche una cura della casa più frequente ed importante rispetto ad un affitto legato ad un lungo periodo.

Un maggior transito di ospiti con annessi check-in e check-out richiedono più attenzioni e soprattutto un maggior dispendio di tempo per la parte locatrice. E questo, Beesprint lo sa molto bene. L’azienda, infatti, si occupa di curare ogni fase organizzativa della casa, dalle prenotazioni alla sua visibilità, passando per l’accoglienza, per fornire ad ogni cliente grossi ricavi senza fare troppi sacrifici.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.