Quattro personaggi, quattro storie, quattro video: TheGoodOnes firma il progetto #Playsony

La nuova iniziativa di comunicazione di Sony è dedicata alle cuffie e alla Action Cam. Protagonisti dei filmati, visibili su Youtube, personaggi di spicco della creatività, della moda, della musica e dello sport

di Alessandra La Rosa
18 luglio 2014
SONY_Gaia

Quattro personaggi, quattro storie, quattro video: si chiama #Playsony il nuovo progetto di comunicazione di Sony firmato TheGoodOnes, dedicato alle cuffie e alla Action Cam del brand giapponese.

Alla base dell’iniziativa, un’idea precisa: per Sony, provare i prodotti, apprezzarli, ricordarli e condividerli è un processo fondamentale della relazione tra brand e consumatori. Le iniziative di digital pr realizzate dall’agenzia per la nuova Action Cam e le cuffie MDR sono costruite attorno ad un’unica social proposition: esaltare il piacere che ognuno di noi può trarre dall’utilizzo dei prodotti di Sony per le proprie attività preferite.

Per entrambi i prodotti, un format di comunicazione che sfuma online e offline: la selezione strategica di influenzatori, l’esperienza di prodotto personale e condivisa con le proprie cerchie, il video per raccontare, e una location particolare per restituire le emozioni, con due eventi nei giorni scorsi a Milano.

Con le cuffie Sony MDR ascoltiamo le nostre tracce preferite, ma soprattutto inseguiamo i percorsi imprevisti e istintivi che nascono nei nostri pensieri durante la giornata. Quattro video e quattro storie per raccontare questa particolare esperienza, con quattro personaggi di spicco diversi, trend setter nelle loro comunità di riferimento: fashion, creatività e musica. Si tratta di Valentina Pegorer, modella e dj, Gaia Galizia, cantante, Night Skinny, musicista, e DJ Shocca, producer.

Con la nuova Sony Action Cam, invece, siamo dentro l’azione delle nostre attività preferite. Le storie raccontate sono quelle di quattro protagonisti del mondo delle due ruote che, montata una Action Cam sulla loro bicicletta, raccontano i loro personali percorsi: un match di bike polo, una gara di una squadra corse, un itinerario tra le montagne, il campionato europeo dei Bike Messenger a Stoccolma. I protagonisti sono il fotografo Olaf Pignataro, il fondatore di Dodicicicli Jacopo Volpe, l’artista Cento Canesio, e l’Urban Bike messenger Matteo Castronuovo.

I video possono essere visti sul canale Youtube di Sony Italia.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.