McCann vince la gara creativa del Prosciutto di Parma; il planning va a UM

L’agenzia guidata da Daniele Cobianchi realizzerà la campagna multimediale al via a maggio. Tv e social nel media mix

di Andrea Salvadori
14 marzo 2016
mccann.vertice

McCann si è aggiudicata la gara creativa del Consorzio del Prosciutto di Parma. L’agenzia guidata da Daniele Cobianchi avrà così il compito di comunicare l’unicità e l’eccellenza del Prosciutto di Parma e quel patrimonio di valori che lo hanno reso celebre in Italia e nel mondo.

Alla gara McCann si è presentata in team con UM, il centro media guidato da Alessandra Giaquinta che si ocucperà dunque della pianificazione.

La valorizzazione della cultura e dell’identità locale attraverso il binomio prodotto-territorio sarà al centro della campagna che si svilupperà da maggio su diversi mezzi di comunicazione, a partire dalla televisione, e viaggerà supportata da specifiche iniziative anche sui social media.  

L’investimento, fa sapere il Consorzio, sarà in linea con quello degli anni passati.

“Abbiamo visto in McCann un partner affidabile per consolidare il rapporto di fiducia con il consumatore e motivarlo a un acquisto consapevole”, commenta Vittorio Capanna, presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma. “Da sempre i consumatori ci riconoscono caratteristiche di estrema qualità. A McCann chiediamo quindi di valorizzare questi elementi distintivi che ci differenziano dagli altri prodotti senza dimenticare il legame prezioso che abbiamo con la nostra terra di origine. Allo stesso tempo resta per noi fondamentale la distribuzione moderna con cui nel tempo abbiamo saputo costruire delle basi solide che ci permetteranno di collaborare ancora proficuamente in futuro”.

“Siamo molto contenti e orgogliosi di affiancare un prodotto dell’eccellenza agroalimentare italiana come Prosciutto di Parma e di mettere le nostre competenze strategiche e creative al servizio di un brand ricco di valori straordinari, vero e proprio simbolo di un territorio unico, fra i più belli del nostro Paese”, dice Daniele Cobianchi, Vice President McCann Worldgroup.

Il concept della campagna prende il via dai risultati della ricerca condotta da Rem – Lab, il centro di ricerche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, per studiare il posizionamento e l’immagine del Prosciutto di Parma sul mercato.Secondo la ricerca, negli ultimi tempi il comportamento dei consumatori è notevolmente cambiato a causa della situazione economica globale: gli stili di vita che oggi regolano i consumi sono infatti basati su modelli salutistici e su una serie di accorgimenti per contenere la spesa.

Meno sprechi, meno scorta di prodotti, più acquisti in promozione, ma nell’ottica di qualificazione dei consumi. Dunque si mangia meno, ma con gusto e scegliendo il meglio.
 In questo contesto si inserisce il Prosciutto di Parma, prodotto di eccellenza dell’agroalimentare e ambasciatore della qualità, della tradizione, del saper fare tutto italiano, e più in generale di uno stile di vita che ama il buono e il bello.

La nuova strategia creativa curata da McCann metterà in evidenza quei valori legati all’italianità dove la tradizione, che si traduce nelle dimensioni della genuinità, dell’artigianalità produttiva e del legame con un territorio specifico, è una componente imprescindibile per le caratteristiche stesse del prodotto. E lo farà guidando il consumatore in un percorso di conoscenza che svelerà questo legame storico, quello del Prosciutto di Parma con la propria terra, la zona tipica di produzione, e con la città da cui prende il nome.

Alla consultazione hanno preso parte anche anche Red Cell con Mec, GreyUnited con Maxus, White Red & Green con il proprio reparto media, Sprim Italia e l’uscente  Cayenne, che gestiva l’incarico dal 2013, con Geotag.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.