Nutella, arrivano le “mini-baguette” Bready. Per la campagna in gara Pubbliregia e Providence

Ferrero arricchisce la gamma Nutella con un prodotto da colazione pratico e gustoso. Il lancio partirà ad agosto dal web per approdare poi su tv, radio e affissioni. Planning di ZenithOptimedia

di Simone Freddi
26 maggio 2014
Bready Nutella

Nell’anno del cinquantenario di Nutella, Ferrero lancia sul mercato una gustosa novità che crea una ulteriore modalità di consumo per la crema spalmabile più amata nel mondo.

Si tratta di Bready, gioco di parole tra “bread” e “ready”. Bready è, in sostanza, una mini baguette ripiena di nutella, con cui anche Ferrero va a inserirsi nel segmento, piuttosto caldo, dei prodotti da colazione “pronti al consumo”, puntando sul crescente numero di persone che nella frenetica vita di oggi si orientano verso un breakfast allo stesso tempo pratico e gustoso.

A Santa Margherita di Pula, nell’ambito de Linkontro dove Bready è stato presentato e fatto assaggiare ai presenti, abbiamo incontrato Antonio Catalano, country marketing manager di Ferrero, che ci ha anticipato i dettagli della strategia a sostegno del lancio del nuovo prodotto.

Per il lancio, ci ha spiegato il manager, è in finalizzazione (l’esito è atteso entro le prossime due settimane) una gara tra Pubbliregia, agenzia interna di gruppo Ferrero, e Providence, sigla del gruppo Havas con cui Ferrero ha un consolidato rapporto di collaborazione.

E’ molto probabile che la struttura scelta si occupi sia delle attività tradizionali, sia del digital.

E’ proprio da internet che la campagna prenderà il via, nel mese di agosto, per poi estendersi gradualmente agli altri media e touch point a mano a mano che la distribuzione di Bready si farà più capillare in tutto il Paese: i mezzi coinvolti saranno radio, affissione e tv. Sul piccolo schermo, l’on air dovrebbe partire tra novembre e dicembre.

A gestire il media sarà, come d’abitudine, ZenithOptimedia. A livello di gruppo, ha detto Catalano, l’investimento pubblicitario 2014 si dovrebbe mantenere sui livelli dello scorso anno, ma con una crescita della quota di budget destinata alle attività digitali.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.