Nintendo punta sul digital con il 30% del suo investimento adv e prepara le campagne per i nuovi lanci con MEC

Le miniature Amiibo e il gioco Super Smash Bros saranno i titoli principe della stagione prenatalizia, che verranno supportati con comunicazioni multimediali in tv e sul web. Le creatività sono internazionali

di Alessandra La Rosa
03 luglio 2014
Nintendo AMIIBO

Nintendo punta sul digital con il 30% del suo investimento adv e prepara le campagne per i nuovi lanci. Le pianificazioni, gestite da MEC, saranno multimediali e prenderanno il via a metà settembre, accompagnando il pubblico fino a Natale.

Sono queste le principali evidenze sulla strategia di comunicazione del brand giapponese di videogiochi per questa seconda parte dell’anno, che stamattina ci sono state raccontate da Stefano Calcagni, brand manager WiiU Nintendo, intervistato in occasione della presentazione alla stampa dei nuovi titoli per le console WiiU e 3DS.

«La nostra strategia di comunicazione segue tradizionalmente due direzioni – ci ha spiegato -: una, più “classica”, che si muove tra above e below the line, l’altra, più “alternativa”, che sfrutta in maniera originale i social network, in primis Youtube. Per quanto riguarda l’advertising, puntiamo su televisione e internet, cui rivolgiamo, rispettivamente, il 70 e il 30% del nostro budget pubblicitario in media. Ma grande importanza riveste per noi anche il below the line, perché per un brand come il nostro è fondamentale far “provare” i prodotti: per questo la nostra strategia di comunicazione prevede sempre anche eventi per la stampa e consumer, e presenza alle manifestazioni di settore».

«Sul fronte social, invece – ha proseguito -, lavoriamo molto attraverso partnership con personaggi conosciuti e opinion leader che siano realmente appassionati dei giochi Nintendo. Ad esempio, per il gioco Tomodachi Life abbiamo realizzato una partnership con un personaggio della serie “Violetta”. Sempre sul fronte social, lavoriamo molto con i nostri canali Facebook, sia di brand che legati ai giochi, e naturalmente facciamo anche delle pianificazioni».

Quanto ai prossimi lanci di Nintendo, Calcagni ha dichiarato: «Torneremo on air da metà settembre fino a dicembre, per la stagione prenatalizia. I prodotti principe saranno sicuramente le miniature da collezione Amiibo, che sono personalizzabili con la propria “storia di gioco” e si collegano ai videogame, e il “picchiaduro” Super Smash Bros, a cui probabilmente si aggiungeranno anche altri titoli, ancora da decidere. Le campagne saranno veicolate in tv e online, due mezzi su cui si fonda il nostro media mix. Tradizionalmente facciamo una parte di teasing online due o tre settimane prima del lancio, con un planning che in base al titolo può toccare verticali del settore videoludico o siti generalisti. La campagna vera e propria, invece, coinvolge molto la tv, con pianificazioni su reti generaliste, del digitale terrestre e satellitari».

Le creatività sono internazionali, con adattamento curato internamente, mentre il planning è gestito da MEC.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.