Amaro Lucano “sponsor evento” della Nazionale di Rugby

L’operazione, realizzata con la regia di Starcom e Publicis Media Sport & Entertainment, vede l’amaro di Pisticci protagonista di varie attività dentro e fuori lo stadio in occasione delle partite degli Azzurri

di Andrea Di Domenico
28 novembre 2018
Amaro-Lucano

Amaro Lucano diventa “Sponsor Evento” della Nazionale Italiana di Rugby. La partnership con gli Azzurri, realizzata con la regia del centro media di riferimento, Starcom, e il supporto della nuova divisione verticale Publicis Media Sport & Entertainment (PMSE), è iniziata con i Cattolica Test Match 2018 e continuerà durante il 6 Nazioni 2019.

A partire dallo scorso 10 novembre, il brand è presente durante tutte le partite della Nazionale Italiana con attività a bordo campo, e con adv e ledwall negli stadi che ospitano i match casalinghi. Per rendere l’esperienza di marca ancora più rilevante per il consumatore, è prevista una degustazione nelle aree hospitality e vip durante le partite giocate all’Olimpico di Roma. La degustazione di Amaro Lucano viene proposta in tre momenti differenti: dopo pranzo e dopo cena, nella sua forma più classica e vicina alla tradizione del brand; come aperitivo strizzando l’occhio all’innovazione con l’arte del “bere miscelato” di Lucano.

La collaborazione si è avviata a partire da un’analisi di Publicis Media Sport & Entertainment (PMSE), divisione dedicata a brand e rights holder operanti nel settore dello sport e dell’entertainment e attiva a livello internazionale. Il rugby è stato individuato come territorio fertile per la costruzione di esperienze capaci di coinvolgere e soddisfare le esigenze di un target affine ai valori dell’amicizia, della passione e della determinazione che contraddistinguono il brand Lucano.

In occasione dell’incontro dei Test Match di sabato 24 novembre, Italia vs All Blacks, Publicis Media Sport & Entertainment ha esaminato le interazioni social pre e post partita, rilevando e analizzando oltre 4.800 contenuti di cui l’84% sui social. A completamento del progetto, Starcom con PMSE svilupperà un’analisi sulla visibilità dell’esposizione del brand al fine di certificare l’equivalent media value dell’intera operazione attraverso la misurazione di alcuni parametri oggettivi quali la durata dell’esposizione del marchio, la dimensione, l’ingombro e la posizione nello schermo.

“L’avvicinarsi a uno sport come il rugby, legato alla passione e al sacrificio per la disciplina stessa, fa parte di una strategia più ampia, in cui l’ambito sportivo è chiave nel comunicare sia ai consumatori attuali ma anche a nuovi target, in ottica di allargamento della penetrazione del brand come dimostrato dall’analisi social di PMSE. Il progetto multipiattaforma, capace di creare punti di contatto on field, televisivi e digitali con il target riesce a far vivere esperienze uniche negli stadi, creando momenti di condivisione che facciano emergere gli aspetti di tradizione ed innovazione che Lucano porta con sé. L’attività è il risultato dell’integrazione delle competenze del gruppo Publicis Media che al loro interno hanno persone dedicate a Starcom e quindi “infuse” dell’approccio Human Experience”, commenta Vita Piccinini, Ceo Starcom Italia.

Vita-Piccinini-Starcom-italia
Vita Piccinini

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.