Luca Rossetto guida il “management buyout” di Casa.it e del gruppo atHome

Mediobanca ha agito in qualità di advisor finanziario nell’operazione, dal valore di 132,6 milioni di euro e condotta con il sostegno di Oakley Capital Private Equity. Previsto lo sviluppo del brand in tutta Europa grazie a un nuovo business plan incentrato sulla digitalizzazione

di Cosimo Vestito
20 dicembre 2016
luca-rossetto-casa.it
Luca Rossetto

È nato il nuovo polo europeo dell’immobiliare online. Casa.it e atHome, i portali leader nel settore immobiliare in Italia, con Casa.it, e in Francia e Lussemburgo, con atHome, sono stati acquisiti attraverso un operazione di management buyout dal valore complessivo di 132,6 milioni di euro, guidata da Luca Rossetto e dal team manageriale.

Il management team acquisirà le attività dalla capogruppo, REA Group, con il sostegno di Oakley Capital Private Equity, stimato intorno ai 50 milioni di euro. Mediobanca ha agito in qualità di advisor finanziario affiancando Oakley nell’operazione, la cui chiusura è attesa nel primo trimestre 2017.

Luca Rossetto, Ceo di Casa.it, Tim Pittevils, Ceo di atHome, Julian Kavanagh, CFO, e Mario Capocaccia, Head of Product & Delivery, condurranno l’ulteriore sviluppo dei brand attraverso un focus particolare nell’innovativa piattaforma digitale.

Il management team concentrerà la sua attività sullo sviluppo degli obiettivi chiave, che includono l’espansione della tecnologia proprietaria e di una piattaforma mobile, così da offrire agli utenti di Casa.it e atHome servizi sempre più all’avanguardia nel mercato immobiliare, come ad esempio nuove funzionalità e strumenti di navigazione. L’obiettivo è di proporre un’efficace esperienza attraverso una piattaforma integrata, permettendo così agli utenti un’eccellente navigazione su tutti i device, dal mobile ai prodotti digitali come le APP.

«La partnership con Oakley Capital consente al nostro team di essere nella migliore posizione possibile per affrontare le sfide del percorso di sviluppo di Casa.it nel mercato digitale. L’esperienza di Oakley, il modello di investimento e i successi già realizzati, si combinano perfettamente con la nostra ambizione di costruire una formidabile storia di successo in Italia e in Europa», ha dichiarato Luca Rossetto.

“Siamo orgogliosi di fornire il nostro supporto a Luca Rossetto, Tim Pittevils e al loro eccellente management team in questa operazione, che va a rafforzare il già ampio bagaglio di Oakley per quanto riguarda gli investimenti in realtà digitali che comprende compagnie come Facile.it, Parship Elite Group e Verivox.de. Siamo impazienti di supportare il team di management nell’ulteriore sviluppo del business e nelle opportunità di crescita dei portali online europei dell’immobiliare”, ha commentato Peter Ruben.

Nell’esercizio chiuso al 30 giugno 2016 Casa.it e atHome.lu hanno generato un fatturato di 33.300.000 euro e un EBITDA di 6 milioni. Casa.it lavora anche nel settore della pubblicità online attraverso la concessionaria interna Sìadv, che cura al momento la raccolta dei siti Casa.it, Attico.it e Arredamento.it.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.