L’idea di Hyundai: gestire direttamente con Google tutta la comunicazione digital

Il gruppo coreano sta considerando la possibilità di negoziare il suo investimento pubblicitario online direttamente con Google, di fatto tagliando fuori le agenzie media. Lo ha detto il direttore marketing europeo

di Simone Freddi
01 dicembre 2016
hyundai

Il gruppo Hyunday sta considerando la possibilità di negoziare il suo investimento in comunicazione online direttamente con Google. Una soluzione che di fatto potrebbe tagliare fuori le agenzie media con cui lavora per quanto riguarda l’online.

E’ quanto ha detto Jochen Sengpiehl, responsabile marketing di Hyundai Europa, alla testata britannica Campaign.

La strategia digitale di comunicazione dei brand Hyundai e Kia è sviluppata e seguita a livello strategico dall’agenzia proprietaria Innocean (i cui nuovi uffici di Berlino fungono da hub europeo per tutte le sedi, inclusa quella di Milano), mentre sul fronte media il gruppo Coreano lavora con Havas Media in Europa, e con Canvas, una joint venture tra Innocean e Horizon, negli USA.

Il cambio di strategia potrebbe avvenire già il prossimo anno, ha detto Jochen Sengpiehl, secondo cui “Non vi è alcuna ragione per cui non dovremmo pensare a un consolidamento globale del nostro investimento digitale in Google”, aggiungendo che la società di Mountain View garantirebbe alla società una maggiore trasparenza rispetto alle sue agenzie media.

La logica sarebbe quindi quella di rendere l’investimento digitale più efficiente, allocandolo senza intermediazione.

In generale, internet è un mezzo sempre più strategico nei piani del Gruppo automobilistico. A fine 2015, in occasione del lancio della Hyundai Tucson, Pierpaolo Greco, marketing & communication director Hyundai Motor Company Italy, ci aveva detto: «Il ruolo del web è da tempo fondamentale e centrale per Hyundai, così per la Nuova Tucson abbiamo sviluppato una strategia innovativa che ha nel mondo digital, mai come prima d’ora, il fulcro delle attività, con l’obiettivo di coinvolgere in modo ancor più diretto i consumatori».

In quell’occasione, il lancio prevedeva sia adv, con formati impattanti e una forte copertura sui principali siti di news, automotive, portali di ricerca e informazione e con una presenza rilevante di video, ma anche social e una serie di progetti speciali editoriali.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.