Lettera G: per il 2018 focus sull’influencer marketing con la design blogger Camilla Bellini

Inoltre, l’azienda di oggetti e complementi d’arredo made in Italy annuncia per quest’anno un sostanziale investimento sui social, ai quali andrà l’80% della spesa pubblicitaria totale

di Lorenzo Mosciatti
06 marzo 2018
camilla-bellini-lettera-g-bookshape
Camilla Bellini fotografata con la libreria Bookshape metal Slim di Davide Radaelli

Lettera G, azienda che produce oggetti e complementi d’arredo di design 100% made in Italy, ha annunciato il rinnovo della collaborazione con la design blogger Camilla Bellini e l’apertura alle piattaforme di Influencer marketing.

L’azienda ha contestualmente dichiarato per il 2018 forti investimenti sui social, che peseranno quest’anno l’80% sulla totale spesa pubblicitaria dell’azienda. «Il focus sarà principalmente su Facebook, ma investiremo anche su Instagram e LinkedIn», ha spiegato Andrea Recalcati, Global Head of Digital di Lettera G. «La personalizzazione delle campagne è essenziale al fine di aumentare la percentuale di interazione degli utenti e le conversioni», dichiara ancora il manager. «Nei prossimi 3 anni vedremo in Italia, e non solo, un incremento di oltre il 700% di piattaforme di influencer marketing e agenzie specializzate in tale business».

La partita secondo il manager si giocherà sulla definizione dei ruoli: «Essenziale sarà definire chi crea e chi delivera il contenuto. Sembra un concetto semplice, ma in realtà oggi molti sono ancora confusi su questo punto».

Recalcati inoltre ribadisce: «Le piattaforme di influencer marketing sono un ottimo canale, soprattutto per piccole medie imprese al fine di accedere ad un alto potenziale a costi contenuti. Questo business sarà in continua evoluzione, soprattutto se sarà capace di legarsi alle tecnologie per l’implementazione dei dati.  Dall’altra parte, come è ovvio che sia, l’ecosistema diventerà sempre più competitivo e complesso. Gli stessi “Big Social” sono particolarmente attenti al fine di integrare influencer nelle loro soluzioni, offrendo così agli inserzionisti prodotti per incrementarne la ROI», conclude il manager, sottolineando l’attenzione con cui l’azienda sta monitorando il fenomeno dell’influencer marketing per cavalcarne l’onda e sfruttarne le grandi potenzialità, anche attraverso partnership di prestigio come quella con Camilla Bellini.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.