Intercontinental Exchange ritira la proposta pubblica di acquisto di eBay

La società proprietaria del New York Stock Exchange ha annunciato di aver stralciato l’offerta da 30 miliardi di dollari per l’acquisizione della piattaforma di ecommerce

di Cosimo Vestito
07 febbraio 2020
ebay

Intercontinental Exchange (ICE), la società proprietaria del New York Stock Exchange, ha annunciato ieri di aver rinunciato all’acquisto di eBay. Lo ha dichiarato la stessa ICE in una nota che spiega che la decisione ha fatto seguito a un confronto con i propri investitori.

L’interesse di ICE nei confronti della piattaforma di ecommerce, e più specificatamente nel business del marketplace, era emerso mercoledì scorso quando il Wall Street Journal aveva diffuso la notizia di un’offerta pubblica di acquisto di oltre 30 miliardi di dollari.

eBay ha annunciato lo scorso anno una revisione strategica del proprio portafoglio che include la divisione marketplace e eBay Classified Group, il ramo dedicato agli annunci pubblicitari di cui si sta valutando la vendita. Con questa mossa intende evitare un conflitto interno con gli azionisti Elliott Management e Starboard Value che premono per una divisione della compagnia.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial