Huawei investirà 3,1 miliardi di dollari in Italia in tre anni

Di questi, ha annunciato il ceo Italia Thomas Miao, 1,2 miliardi saranno riservati al marketing e alle operazioni

di Lorenzo Mosciatti
15 luglio 2019
Thomas Miao
Thomas Miao

Huawei investirà in Italia nei prossimi tre anni 3,1 miliardi di dollari, pari a circa 2,75 miliardi di euro, e creerà 1.000 posti di lavoro diretti più altri 2.000 di indotto. Ad annunciarlo è stato Thomas Miao, Ceo di Huawei Italia, a Milano a margine della presentazione della sponsorizzazione della mostra “Leonardo mai visto”, in programma al Castello Sforzesco.

Il colosso cinese delle telecomunicazioni, presente in Italia da 15 anni, investirà nel dettaglio, nell’ambito del suo piano strategico 2019-2021, “1,9 miliardi di dollari in acquisto di forniture, 1,2 miliardi in marketing e operazioni e 52 milioni in ricerca e sviluppo”.

L’Italia e la Cina sono due paesi che “da ora in poi saranno sempre più vicini. Sotto il profilo economico, infatti, l’Italia ha bisogno della Cina e la Cina ha bisogno dell’Italia. Da un punto di vista commerciale, dunque sono molto ottimista”, ha aggiunto Miao.

“Noi chiediamo regole trasparenti, efficienti e giuste per l’implementazione del golden power sul 5G”, ha aggiunto Miao, riferendosi al decreto legge sul 5G. Il golden power al momento è limitato e si applica a nove fornitori “non europei” ma, a giudizio di Miao, le limitazioni “non devono essere geografiche, questo non è giusto” e dovrebbero essere quindi applicate a tutti, anche ai “fornitori europei”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.