Hitachi: radio, digital e la cagnolina Gracy per la campagna dei condizionatori

L’adv firmata da Moma Comunicazione è pianificata da Spark Foundry. Le parole di Silvana Vacca, Communication Leader per l’Italia di Hitachi Air Conditoning

di Caterina Varpi
10 maggio 2019
gracy-itachi

I condizionatori Hitachi tornano on air dal 12 maggio con una campagna radio e social che vede nuovamente protagonista la “testimonial” del marchio, il bulldog francese Gracy.

La campagna firmata da Moma Comunicazione è pianificata da Spark Foundry sulle principali emittenti nazionali e locali con una frequenza media di 7 passaggi al giorno e una concentrazione significativa nelle fasce drive time. Il flight, che dura due settimane, prevede un totale di oltre 280 spot di 15’’. La comunicazione sarà spinta anche con una pianificazione su Facebook. A supportare Hitachi nella parte strategica è stata Socialbeat.

Gracy, che come tutti i bulldog francesi non ama il caldo, negli spot non vede l’ora di rimanere a casa. “Ogni mese il mio padrone mi fa il bagnetto!”, dice la cagnolina che anche quest’anno ha la voce di Chiara Gandolfi.

Utilizzando la tecnica dello storytelling, Gracy introduce così Frost Wash, la nuova tecnologia Hitachi che garantisce la massima igiene dei climatizzatori.

hitachi-gracy-2

Paolo Caimi, Direttore Marketing della filiale Italiana di Johnson Controls Hitachi Air Conditioning Europe, commenta: “Quest’anno abbiamo scelto di dedicare un’importante porzione dei nostri investimenti in comunicazione al canale radiofonico che, oltre a rappresentare oggi il secondo media per importanza nel settore clima, ha visto una crescita di audience nel 2018 del 15%. La programmazione sui maggiori circuiti nazionali ci consentirà di comunicare efficacemente sia verso il cliente finale, sia agli operatori professionali”.

Radio ma anche tanto social nella strategia di Hitachi, come spiega a Engage Silvana Vacca, Communication Leader per l’Italia di Hitachi Air Conditoning, che ha raccontato la genesi della campagna: «Il nostro obiettivo principale è la costruzione della brand awareness. Hitachi è un marchio storico del settore industriale ma il grande pubblico non conosce i nostri climatizzatori. Per questo nel 2018 abbiamo iniziato a lavorare con Moma Comunicazione. Con loro abbiamo studiato il concept del piacere di stare a casa. La strategia di comunicazione è stata perfezionata in collaborazione con Socialbeat, partner di Moma, che si occupa di monitoraggio e analisi dei media online e dei social network”.

“Grazie alle rilevazioni di Socialbeat abbiamo individuato il “testimonial” perfetto per le nostre campagne di comunicazioni: il bulldog francese”, prosegue Vacca. “Si tratta di una razza che non ama il caldo ed è amatissima da tutti, star e persone comuni. Con la video e image recognition di Socialbeat è emersa inoltre una predilezione degli utenti a mostrare bulldog francesi cuccioli e di giovane età tra le mura domestiche. Da questo nasce il video che ha come protagonista la piccola Gracy, la bulldoghina che non vede l’ora di rimanere a casa con i climatizzatori Hitachi. A livello social, abbiamo poi coinvolto i nostri fan in questa logica di storytelling invitandoli a raccontare il loro piacere di stare casa insieme ai  loro piccoli amici a 4 zampe ottenendo ottimi livelli di interazione».

Dall’analisi di Socialbeat è emerso, infatti, che solo nell’ultimo anno i post con soggetto bulldog francesi sono stati più di 100.000, con circa 53 milioni di like, commenti e condivisioni. E proprio durante il periodo estivo le interazioni social hanno mostrato un incremento con una media di 984 vs 384 del rimanente periodo dell’anno. Rilevante anche il dato delle interazioni medie: in genere ciascun post (video o immagine) che riguarda un frenchbulldog ha 500 interazioni.

«Nella nuova campagna radio, che “lanceremo” con una sponsorizzazione dedicata attraverso Facebook, continuiamo a far parlare la nostra bulldoghina in una prosecuzione ideale con il nostro video. Anche quest’anno Gracy ha la splendida voce di Chiara Gandolfi. Saremo on air su radio Deejay, Virgin, Radio 105, Rai 1 e Rai 2, oltre ai principali circuiti di radio locali (CNR e TeamRadio). A integrazione della radio riproponiamo anche il nostro video, programmato su Facebook e naturalmente su Youtube», spiega Silvana Vacca.

Per il marchio l’importanza dei social network e della rete è «Fondamentale. Nell’ultimo anno ci siamo focalizzati su Facebook e Youtube e a breve approcceremo anche Linkedin. Nel media mix prediligiamo il digital e la radio».

Per quanto riguarda le agenzie: «Anche quest’anno abbiamo confermato Moma Comunicazione, con la quale lavoriamo in un’ottica di ampliamento della nostra presenza sui canali social e sul web in generale, avvalendoci della consulenza strategica di Socialbeat».

Qui sotto l’intervista video a Chiara Gandolfi, Copywriter e speaker pubblicitaria, che ha parlato della sua esperienza come voce di Gracy.

Credits

  • Agenzia Creativa: Moma Comunicazione
  • Ideazione del soggetto: Valentina Ziliani
  • Speaker: Chiara Gandolfi
  • Centro Media: Spark Foundry

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.