Gruppo Toscano, “Rispondono le persone”. Ecco il nuovo spot

Tv e web per la nuova campagna del gruppo immobiliare, che punta sull’equilibrio tra tecnologia e componente “umana” come elemento distintivo. Firma Livio Bordone

di Simone Freddi
22 febbraio 2019
Frame-Spot-toscano
Un frame dello spot

Cambio di format pubblicitario per Gruppo Toscano, che ha presentato il nuovo spot dal titolo “Intelligenza Non Artificiale”.

Con la nuova campagna, il gruppo immobiliare fondato nel 1982 da Ilario Toscano cambia il messaggio ai suoi clienti: al centro c’è un’azienda molto tecnologica, con un portale, un’app, ma soprattutto con un gruppo di persone che hanno a cuore gli interessi dei clienti. Due anime (tecnologia e persone) che sono in equilibrio.

Ideato, scritto e diretto dal regista Livio Bordone e prodotto da Locomotion Films, il commercial vede come protagonista e narratore l’attore Massimiliano Vado, che ci presenta Marco, un agente del Gruppo, che rappresenta “la migliore tecnologia per vendere casa”. Perché Toscano unisce alla tecnologia i migliori agenti immobiliari. Quindi, come recita il claim, “chiama Toscano, rispondono le persone”.

Lo spot, nelle versioni da 30, 20, 15 e 10 secondi sarà oggetto di campagne in televisione e sul web (per ora, limitatamente ai social media) con planning a cura dell’ufficio marketing dell’azienda. La prima campagna del 2019 è in partenza sulle reti RAI il 24 febbraio, per una durata totale di 4 settimane e 209 passaggi.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.