Google si rafforza sul fronte analytics con un’acquisizione da 2,6 miliardi di dollari

Comprata la società di dati Looker, la cui offerta verrà integrata in Google Cloud. Intanto continuano per Big G i progetti sul fronte gaming: svelata la data di debutto della piattaforma Stadia

di Alessandra La Rosa
06 giugno 2019
google2.jpg

Google ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione della società di dati e analytics Looker.

Una volta completata, l’operazione, del valore di 2,6 miliardi di dollari, porterà Looker a diventare parte di Google Cloud.

Looker è una piattaforma specializzata in business intelligence, data application e analytics, e la sua combinazione con l’offerta Cloud di Big G “fornirà ai consumatori una soluzione di analytics più completa” ha sottolineato Google in una nota, “consentendo alle imprese di sfruttare il potere di analytics, machine learning e intelligenza artificiale”.

In un mondo in cui le aziende investono sempre più nel martech e nei dati per rendere più efficienti i loro processi di lavoro e i servizi offerti ai clienti, oltre alla comunicazione, diventa sempre più importante per le imprese avere delle infrastrutture semplici per riuscire a sfruttare al meglio gli insight a propria disposizione. Un’esigenza cui Google cercherà di rispondere grazie a questa nuova acquisizione, che le consentirà peraltro di arricchire sempre più il proprio business cloud, su cui la società sta puntando per diversificare il proprio business e creare nuove opportunità di ricavi, alternative alla pubblicità.

A novembre il debutto della piattaforma di gaming Google Stadia

Intanto, Google ha fatto anche un altro importante annuncio: la data di debutto di Stadia, il suo nuovo servizio di gaming. La piattaforma, che consentirà di trasmettere live via web videogiochi su tutte le piattaforme (computer, tv e mobile) senza bisogno di avere pc o console dedicate, arriverà sul mercato a novembre, anche in Italia. Sarà inizialmente prevista una versione Pro, con un abbonamento da 9,99 euro al mese che darà accesso all’intero catalogo di giochi, a cui dal prossimo anno si aggiungerà anche una versione base gratuita, con accesso solo ai giochi a pagamento.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.