Fiat Chrysler Automobiles mette in gara l’incarico media

Il gruppo guidato da Sergio Marchionne ha deciso di rivedere le proprie strategie sul fronte del media planning e media buying nei mercati dell’area Emea e Asia Pacifico, gestiti da Maxus

di Lorenzo Mosciatti
07 luglio 2016
FCA-Fiat-Gara-Media

Fiat Chrysler Automobiles ha deciso di rivedere le proprie strategie sul fronte del media planning e media buying nei mercati dell’area Emea e dell’Asia Pacific. Ad occuparsene attualmente è Maxus, il centro media di WPP Group.

La gara dovrebbe riguardare anche il mercato italiano, dove Fiat Chrysler Automobiles ha investito lo scorso anno in pubblicità poco più di 100 milioni di euro (dati Nielsen)

Maxus ha vinto l’incarico europeo di Fiat Group nel 2009, lo stesso anno tra l’altro in cui in Italia il network media di GroupM-WPP aveva acquisito la maggioranza di MC2, il centro media nato nel 2006 come Joint Venture tra la stessa WPP e la Fiat per gestire le attività media del cliente.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.