Facebook si riorganizza in tre divisioni. Nuova unit dedicata al blockchain

Nuovi vertici per WhatsApp, Messenger e l’app di Facebook. Alla guida della divisione sul blockchain ci sarà David Marcus, in precedenza Head of Messenger. Affidata a Mark Rabkin la divisione pubblicitaria

di Caterina Varpi
09 maggio 2018
mark-zuckerberg-facebook
Mark Zuckerberg

Facebook cambia i suoi vertici con la più grande riorganizzazione della sua storia, una decisione che arriva a a seguito del recente scandalo legato alla vicenda Cambridge Analytica (qui la news), che ha portato a numerosi cambiamenti da parte della società negli ultimi mesi (tra questi l’introduzione di nuovi strumenti per il controllo della privacy e di una funzione per eliminare i dati di navigazione). In questo modo, inoltre, la società punta a seguire una strategia più coerente per tutte le sue realtà e i suoi progetti migliorando la comunicazione e la privacy degli utenti.

Mark Zuckerberg ha riorganizzato la sua società, scrive Recode, all’interno di tre divisioni principali: The Family of Apps, New Platforms and Infra e Central Product Services.

Inoltre, sono stati nominati i nuovi vertici di WhatsApp, Messenger e l’app di Facebook, dando ai precendenti dirigenti nuove responsabilità. Tra le novità più significative c’è una nuova unit dedicata al blockchain, che dimostra come Facebook stia progettando di espandersi in questo ambito.

Le tre divisioni principali

The Family of Apps, che comprende WhatsApp, Messenger, Instagram e l’app di Facebook, sarà supervisionata da Chris Cox. L’amministratore delegato di Instagram, Kevin Systrom, continuerà a gestire il social network delle immagini. Adam Mosseri, fino ad ora product manager di Facebook, andrà in Instagram con il ruolo di nuovo VP of product. Il ruolo di Mosseri sarà preso dall’attuale Facebook VP of Product Management John Hegeman. Chris Daniels, ora VP del gruppo Internet.org di Facebook, andrà a capo di WhatsApp mentre Stan Chudnovsky gestirà l’app ed il team di Messenger. Will Cathcart, ora Vice President, Product Management di Facebook, gestirà l’app di Facebook.

Chris Cox
Chris Cox

New Platforms and Infra sarà guidata da Mike Schroepfer, attuale Cto di Facebook. Si tratta della unit che andrà a gestire i prodotti hardware, le strategie commerciali, gli sviluppi della realtà virtuale e aumentata e la nuova divisione legata alla tecnologia blockchain. La nuova squadra sarà guidata da David Marcus, in precedenza Head of Messenger. Andrew Bosworth, che gestisce i team Ar, Vr e hardware di Facebook, manterrà il suo ruolo e riferirà direttamente a Schroepfer. Jay Parikh supervisionerà la squadra che lavorerà su prodotti e iniziative sulla privacy. I prodotti aziendali di Facebook saranno gestiti direttamente da Schroepfer. Jerome Pesent che guida la divisione che sviluppa le soluzioni di intelligenza artificiale continuerà a ricoprire il suo ruolo e riferirà direttamente a Schroepfer.

David Marcus
David Marcus

Central Product Services, che comprende pubblicità, sicurezza e crescita, sarà guidata da Javier Olivan, mentre Mark Rabkin sarà a capo della unit pubblicitaria. Naomi Gleit gestirà la crescita della Community e i prodotti social good di Facebook e, infine, Alex Schultz guiderà le strategie di marketing.

Mark Rabkin
Mark Rabkin

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.