D’Amico in tv e sul digital con la regia di Ferzan Ozpetek

La marketing manager dell’azienda, Maria D’Amico, parla della campagna realizzata con Arkè e delle strategie per il 2017

di Caterina Varpi
08 maggio 2017
spot-d-amico-2017

A partire dal mese di maggio, D’Amico lancia una campagna televisiva che porta la firma del regista Ferzan Ozpetek.

Un gruppo di amici si ritrova intorno a un tavolo per dare vita ad un pranzo in un’atmosfera rilassata e conviviale. All’assaggio di ogni prodotto D’Amico i protagonisti vengono colti da reazioni spontanee, svelate dalle loro espressioni facciali. La firma di Ozpetek è evidente in ogni aspetto: la tavolata di amici, la musica, la condivisione di emozioni, il piacere di stare insieme.

Maria D’Amico, la marketing manager dell’azienda, spiega a Engage come è nato il progetto: «Abbiamo scelto Ozpetek in quanto è uno dei registi italiani più importanti e ci piaceva il suo modo di girare. Nello spot ci sono elementi che evidenziano la sua impronta stilistica. Da parte sua, è nata la passione per i prodotti del brand che ha voluto “da subito” evidenziare tramite le reazioni spontanee degli attori all’assaggio dei prodotti. Da qui è nato il payoff Al gusto non si comanda».

La campagna è suddivisa in 8 filmati da 15’’, ognuno dedicato ad un’emozione diversa, in due da 30’’ e un altro da 60’’. Saranno on air dal 7 maggio sulle reti Rai e tutti i canali web Rai oltre che sui social network.

La creatività è nata dalla collaborazione dell’azienda con l’agenzia Arkè, suo partner storico.

«L’obiettivo della campagna, la prima grossa adv sulla tv per l’azienda, è quello di rafforzare il brand e di crescere come marchio nazionale, facendo conoscere i nostri valori di tradizione, qualità, condivisione e collaborazione, oltre a raggiungere un target più giovane, presentando i prodotti per occasioni di consumo diverse da quelle dell’aperitivo», spiega Maria D’Amico.

La campagna non è l’unica attività di comunicazione del 2017. Si è conclusa una campagna affissioni nazionale a fine gennaio mentre è ancora presente all’Aeroporto di Napoli. Inoltre, «A settembre 2016 abbiamo brandizzato con un temporary store il cocktail bar Tradizione Italiana, un evento che ripeteremo anche quest’anno e che evidenzia il forte legame dell’azienda con il mondo dell’arte. La limited edition Vasi d’Autore è realizzata commissioniando ad artisti contemporanei la personalizzazione di alcuni nostri vasetti da 700gr grazie a opere realizzate sulle capsule. Nel 2016 è stato coinvolto Sergio Fermariello mentre quest’anno Ernesto Tatafiore si è ispirato al Viaggio di Ulisse per raccontare i prodotti del marchio. Inoltre, sul digital saranno realizzate diverse attività nel corso del secondo semestre. Non escludiamo di tornare on air con altre campagne anche nella seconda parte dell’anno».

Infine, è online da pochi giorni il nuovo sito e-commerce di D’Amico.

L’investimento cresce rispetto al 2016 e vede incrementare anche la parte dedicata al digital.

Credits

  • Regia: Ferzan Ozpetek
  • Direttore Creativo: Alfredo Favi (Arkè)
  • Agenzia: Arkè
  • Produzione: GrØenlandia Group
  • Azienda: D’Amico

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.