Burger King rivede l’incarico pubblicitario globale

Il brand sinonimo di fast food è alla ricerca di un’agenzia cui affidare l’account adv mondiale, precedentemente gestito da diverse sigle, tra cui CHI & Partners e Mother NY

di Alessandra La Rosa
08 aprile 2014
Burger-King

Burger King rivede il suo roster di partner pubblicitari internazionale, alla ricerca di un’agenzia a cui affidare l’account creativo a livello globale.

Attualmente, il celebre brand sinonimo di fast food lavora con agenzie diverse a seconda dei mercati di riferimento: in Inghilterra con CHI & Partners, negli Stati Uniti con Mother New York, mentre in Italia la più recente campagna, dedicata alla “King Offerta 3,99 euro”, era firmata da La Despensa, e pianificata a livello multimediale da Starcom.

Un tentativo di rivedere, parzialmente, i propri partner creativi era stato avviato già all’inizio dell’anno, quando Burger King aveva avviato una consultazione, poi abortita, per il mercato inglese. Adesso, l’intenzione sarebbe quella di incaricare un’agenzia a livello globale, secondo quanto riporta BrandRepublic.

Fino al 2011, il brand lavorava con Crispin Porter & Bogusky, da cui si è separato dopo una collaborazione durata 7 anni.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.