Awin, a breve il lancio della nuova piattaforma di affiliazione in Italia

Al Netcomm Forum 2017 la società guidata in Italia da Sheyla Biasini ha presentato la sua nuova brand identity e una rinnovata offerta commerciale

di Caterina Varpi
11 maggio 2017
Sheyla Biasini
Sheyla Biasini

Awin, nuovo nome di zanox e Affiliate Window (leggi l’articolo dedicato all’operazione), ha partecipato per la prima volta in qualità di espositore al Netcomm Forum 2017, per presentare ad aziende e operatori del settore non solo la sua nuova brand identity, ma anche una rinnovata offerta commerciale e tante novità per i suoi clienti e i tanti publisher iscritti.

Ad oggi il network comprende 6.000 advertiser (oltre 350 solo in Italia) e più di 100.000 publisher attivi, un numero destinato a crescere se si pensa che ogni giorno si registrano in media 230 nuovi iscritti.

Il team tecnico basato a Berlino e a Londra sta lavorando al lancio di una piattaforma unificata e globale. L’interfaccia Awin permetterà ad advertiser e publisher di qualsiasi paese di iscriversi a programmi d’affiliazione in tutto il mondo. La piattaforma è già disponibile in 10 lingue e supporta diverse valute. Live in UK, Irlanda, Stati Uniti, Canada e Francia, sarà disponibile in Italia già in primavera per i publisher e dopo l’estate per gli advertiser. Tutti avranno accesso a nuove avanzate feature, tra cui Cross-device tracking, che permette di tracciare e remunerare adeguatamente la customer journey su più dispositivi, riportando queste informazioni agli advertiser e ai publisher, Payment on Influence, che consente ai publisher di essere remunerati per le vendite a cui hanno contribuito, anche se nelle fasi iniziali del processo d’acquisto, e Convert-a-link, un plugin che converte automaticamente link di prodotto in link tracciabili con un singolo click. Inoltre grazie a insight e KPI sempre più approfonditi, sarà ancora più facile leggere i dati e prendere decisioni di investimento.

Il 2016 si è chiuso in crescita per il gruppo che ha raggiunto e superato gli obiettivi degli investitori. Il 2017 si prospetta di nuovo un anno chiave, dedicato a consolidare la leadership sul mercato italiano e internazionale, pianificando in contemporanea la strategia per i prossimi anni. I punti saldi che verranno sicuramente esplorati sono l’innovazione tecnologica e l’utilizzo di smart data e continui investimenti in risorse umane.

«L’affiliate marketing garantisce ai merchant e ai publisher trasparenza, misurabilità dei ritorni sugli investimenti e un modello di pagamento basato solo sui risultati ottenuti. Queste caratteristiche lo posizionano da sempre come il canale di promozione preferenziale per valutare il ROI delle attività pianificate dai brand. In molti mercati un programma di affiliate marketing contribuisce ad aumentare in maniera considerevole le vendite ecommerce e incrementa in media di più del 30% il transato online», ha dichiarato Sheyla Biasini, Country Manager Awin Italia.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.