Awin investe 35 milioni di euro per ridurre i tempi di pagamento ai publisher

Il network di affiliazione guidato in Italia da Sheyla Biasini estende i pagamenti veloci a tutti i paesi in cui opera e offre ai suoi publisher condizioni di pagamento premium

di Caterina Varpi
04 luglio 2017
Sheyla Biasini
Sheyla Biasini

Il network di affiliazione Awin sta investendo 35 milioni di euro per lanciare un’iniziativa globale destinata a ridurre i tempi di pagamento ai publisher del network, minimizzando contemporaneamente il rischio di insolvenza degli advertiser.

Questa nuova opportunità si basa sul Traffic Light Payment System (TLPS), lanciato in UK e Usa nel 2009, che permette ai publisher di reinvestire in modo sicuro le proprie revenue e crescere quindi più velocemente. Grazie a un semaforo sul profilo di ogni programma attivo sulla nuova piattaforma Awin, sarà possibile capire facilmente quali sono i clienti che prevedono questa modalità di pagamento: semaforo verde = pagamento veloce attivo, con conseguente beneficio dei publisher che lavorano sul programma stesso.

Awin sta estendendo i pagamenti veloci a tutti i paesi in cui opera e offre ai suoi publisher condizioni di pagamento premium, puntando ad affidabilità, velocità e trasparenza. Con questo nuovo servizio, solo i programmi degli advertiser che rientrano nel TLPS assicureranno pagamenti veloci ai publisher con i quali collaborano.

Solitamente quando un publisher genera una transazione, la relativa commissione risulta “aperta” o “in approvazione”, in attesa cioè che l’advertiser la convalidi (questo periodo di solito serve per la verifica di ciascuna transazione). Una volta approvata, il publisher deve aspettare che l’advertiser riceva e paghi la fattura che contiene la transazione. Grazie a questa funzionalità le commissioni riferite alle transazioni approvate saranno pagate ai publisher a prescindere dal fatto che Awin abbia già incassato il valore della fattura dall’advertiser. I pagamenti veloci saranno disponibili per tutti i publisher del network e i programmi che sono inclusi in questo servizio saranno comunicati settimanalmente all’interno della Publisher Newsletter.

Sheyla Biasini, Country Manager Italia, commenta: «Pagamenti più rapidi e costanti forniscono ai publisher una base di revenue sicura da poter investire nuovamente nel proprio business, per incrementare le performance e crescere nel proprio mercato. Per Awin, i publisher sono veri e propri partner: per questo vogliamo promuovere la loro crescita. Su questo principio si basa la decisione di investire importanti risorse economiche in tutto il mondo per pagare le transazioni approvate ai publisher. L’estensione di questo servizio da UK e Usa a tutti i mercati, compreso quello italiano, contribuisce a unificare ulteriormente il nostro network e rendere disponibili i nostri servizi migliori a clienti ed editori locali e internazionali».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.