Avvera punta sul digital per il lancio. Media e creatività a Dentsu AN dopo gara

La nuova società del Gruppo Credem specializzata nei mutui e nel credito al consumo per i privati sceglie The Big Now, Simple Agency e The Story Lab per presentarsi al mercato

di Andrea Salvadori
11 ottobre 2019
avvera

“Inizia tutto con un sorriso” è il claim con cui Avvera, la nuova società del Gruppo Credem specializzata nei mutui e nel credito al consumo per i privati, ha deciso di puntare per presentarsi al mercato.

Nata lo scorso maggio dalla trasformazione di Creacasa, Avvera punta a raggiungere 100 mila nuovi clienti ed una rete di 500 agenti e collaboratori entro la fine del 2022. Arrivando così a generare, sempre a partire dal 2022, 1,5 miliardi di euro annui tra nuovi mutui (450 milioni di euro) e finanziamenti di credito al consumo (oltre un miliardo di euro) portando a regime gli importanti investimenti effettuati nel triennio.

«Sin dalla scelta del nome Avvera ha voluto puntare sull’idea che, grazie ai suoi prodotti, può avverare i sogni dei suoi clienti», spiega a Engage Alex Grosset, responsabile digital e comunicazione di Avvera. «Anche il logo, realizzato da BAM, agenzia che collabora da tempo con il Gruppo Credem, è stato pensato per rimanere impresso nella memoria visiva e risultare familiare fin dai primi momenti, anche attraverso la scelta di un colore riconducibile alla sfera della creatività e dell’immaginazione». Avvera ha voluto al centro della strategia le persone, «e così sia i dipendenti sia i clienti stessi saranno presto protagonisti delle nostre attività di comunicazione».

La campagna pubblicitaria pianificata quest’anno sui canali social e digitali, anche con l’attivazione di acquisti in modalità programmatica probabilmente a partire dal prossimo mese, è dedicata esclusivamente al nuovo brand. «La comunicazione parte ora con le prime attività con l’intenzione di aumentare gli investimenti alla fine del primo quadrimestre del 2020, quando l’offerta di Avvera sarà a pieno regime, puntano oltreché sul digital anche sull’out of home».

Alex Grosset
Alex Grosset

Ad occuparsi delle strategie pubblicitarie di Avvera è Dentsu Aegis Network, gruppo scelto dopo una gara che ha coinvolto nelle fasi preliminari sei società, diventate poi tre nella short list. «The Big Now si occupa della creatività e ha firmato, tra le varie attività, il suo primo video di campagna in occasione della Festa Mondiale del Sorriso», prosegue Grosset. «Simple Agency gestisce invece le pianificazioni media mentre The Story Lab, altra società di Dentsu Aegis Network, si è occupata del lancio dei nuovi profili social su Facebook e Instagram».

Amministratore delegato e direttore generale di Avvera è Lorenzo Montanari, i due vice direttori generali sono Giandomenico Carullo e Angelo Martoni, mentre il presidente è Claudio Zara, professore aggregato presso la Sda Bocconi School of Management.

Lorenzo Montanari
Lorenzo Montanari

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.