Netcomm: accordo con Clusit per la sicurezza nell’eCommerce

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di sviluppare studi, ricerche, informazione e attività di supporto a istituzioni nazionali, operatori del settore, aziende e consumatori per la sicurezza nel commercio elettronico

di Caterina Varpi
26 novembre 2015
Roberto-Liscia
Roberto Liscia

Il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano, Netcomm e Clusit, l’Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, hanno siglato un accordo per diffondere una corretta cultura della sicurezza nell’eCommerce tra gli operatori del settore, le aziende e i consumatori. La partnership prevede anche un fattivo supporto a tutti i soggetti interessati e a tutti i livelli (istituzionale, culturale/formativo ed operativo) per una maggiore sicurezza delle transazioni online, per la protezione dei dati personali dei consumatori e più in generale per la sicurezza delle informazioni, dei siti web e dell’intero sistema del commercio elettronico italiano.

L’intesa prevede che nel corso del 2016 sia costituito un Osservatorio Clusit/Netcomm sulla sicurezza dell’eCommerce nel nostro Paese insieme a una guida dedicata ai consumatori. Oltre al rapporto annuale si produrranno materiali formativi e informativi, partendo da un primo contributo di Netcomm all’interno del rapporto Clusit 2016 sulla sicurezza ICT in Italia. Il tema della sicurezza nell’eCommerce animerà poi una sessione del prossimo Security Summit 2016 (leggi l’articolo sull’edizione 2015), che si terrà a Milano dal 15 al 17 marzo prossimi, e un analogo workshop sarà strutturato nell’ambito dell’eCommerce Forum 2016 (leggi l’articolo sull’edizione 2015), in programma il 18 e 19 maggio.  Sarà, inoltre, predisposto un sistema di Security Alerts per gli operatori eCommerce, come messo a punto dal Merchant Risk Council.

«L’accordo che abbiamo stretto con Clusit costituisce un passo importante sia per i consumatori, che in numero costantemente crescente finalizzano online i propri acquisti, sia per le imprese e gli operatori del settore eCommerce. – commenta Roberto Liscia, presidente di Netcomm – Secondo le nostre ultime indagini sono oltre 21 milioni gli italiani che almeno una volta nella vita hanno comprato online un bene e servizio, e stimiamo per fine 2015 un fatturato del settore sopra quota 16,6 miliardi. È evidente che come Consorzio sentiamo forte la responsabilità di tutela nei riguardi degli eShopper e parallelamente per tutti i soggetti interessati al comparto eCommerce vogliamo sviluppare attività e informazioni utili a diffondere una corretta cultura della sicurezza nel nostro Paese. La partnership con Clusit si inserisce nelle iniziative che Netcomm ha varato da alcuni anni, come il Sigillo Netcomm (leggi l’articolo dedicato), un vero e proprio bollino di qualità per i siti che lo espongono, che viene rilasciato dopo un iter di verifica, e che li impegna a offrire un servizio facile, conveniente, trasparente e sicuro».

Tra gli eShopper, il segmento che genera il 90% degli acquisti è composto dagli 11 milioni di acquirenti abituali.

«La sicurezza delle transazioni online e la protezione dei dati personali sono tra le principali preoccupazioni dei consumatori italiani che ancora esitano ad acquistare servizi e prodotti in rete – commenta Paolo Giudice, segretario generale di Clusit. – Per stimolare lo sviluppo del commercio elettronico nel nostro Paese è indispensabile innalzare il livello di sicurezza dell’intero sistema. E questo deve passare non solo da una maggior sicurezza dei siti web e dei sistemi di pagamento, ma anche da una maggior consapevolezza da parte degli utenti sui rischi e sulla necessità di utilizzare in modo responsabile le nuove tecnologie. Sono quindi molto contento dell’accordo raggiunto con il consorzio Netcomm, con cui già a partire dall’inizio del 2016 porteremo avanti una serie di iniziative a favore degli operatori del settore, delle aziende e soprattutto dei consumatori».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.