• Programmatic
  • Engage conference

16/10/2019
di Lorenzo Mosciatti

ZooCom: ricavi in crescita del 18% ad oltre 4 milioni di euro e nuovi ingressi

La creative media agency del gruppo OneDay accoglie nel suo staff Benedetta Latella, nuova Account Director, e Gigi Calcagno come Talent Manager

Alessandro Gatti

Alessandro Gatti

Fatturato in crescita del 18% per ZooCom ad oltre 4 milioni di euro. “Un numero che rappresenta un traguardo psicologico ma che assume un significato importante se si guarda alla crescita a doppia cifra dei margini sull'anno precedente, a dimostrare la grande attenzione, oltre al solito entusiasmo, con la quale ha lavorato il team quest’anno", commenta Alessandro Gatti, Ceo di ZooCom. "È infatti proprio grazie al team e alla struttura che continuiamo a far evolvere che abbiamo potuto costruire quanto abbiamo costruito, sia in termini di revenue che in termini di qualità del prodotto e dei progetti”. Sin dalla sua nascita il motore della crescita e evoluzione di ZooCom, la creative media agency del gruppo OneDay che da cinque anni porta le aziende a parlare la stessa lingua delle nuove generazioni, sono state le sue persone. Non stupisce quindi che sia proprio dall’aggiunta di 12 nuovi talenti e quindi di tanta nuova expertise che l’agenzia sia partita per intraprendere le sfide del nuovo anno. Tra le new entry figura Benedetta Latella, nuova Account Director, che avrà il compito di aumentare il livello di soddisfazione dei clienti alzando ancora di più la qualità della gestione dei progetti. Grazie alla sua esperienza, Latella si occeperà in particolare della mentorship del team e della messa a punto di relazioni di medio lungo periodo tra l’agenzia e i suo clienti, potendo contare sul supporto dei team Sales e Strategy. Se da un lato ZooCom punta ad essere ancora più performante in un mercato che conosce bene, dall'altro si pone l’obiettivo di esplorare nuovi orizzonti insieme a Gigi Calcagno che entra in squadra come Talent Manager, dopo un’esperienza in WebStarsChannel. A lui il compito di gestire la concessione esclusiva di House of Talent, la prima crew di influencer italiana, che permetterà a ZooCom di presidiare ancora meglio il segmento più giovane della GenZ. House of Talent conta oltre 30 canali distribuiti su tre piattaforme social per 11 milioni di  follower e un totale di 500 milioni di impression mensili raggiunte. “L’anno che si apre è carico di ambizione e l’asticella, sempre più alta, sarà anche quest’anno una soglia da superare, non da raggiungere”, continua Alessandro Gatti. “Se per il 2018-2019 la nostra sfida incrementale era di diventare un punto di riferimento nel mondo delle attività on field a target GenZ, obiettivo raggiunto come dimostrano gli eventi realizzati per adidas, Maxibon e Aquafan,  il 2019-2020 sarà l’anno in cui rinnoveremo con ancora più decisione il focus sulla GenZ attraverso la combinazione di know how d’agenzia e asset esclusivi, rendendoci sempre più unici e riconoscibili sul mercato". La grande spinta evolutiva di quest’anno non si esaurirà però qui ma supererà i confini stessi di ZooCom: in cantiere, infatti, l'agenzia ha anche «un progetto completamente nuovo che muove dall’approccio e dal know-how acquisito in questi anni sia lato ZooCom sia lato OneDay  che vogliamo mettere a disposizione del business dei nostri clienti e partner», conclude il manager.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI