Gruppo zanox cambia nome: nasce Awin, brand unico per zanox e Affiliate Window

Per la company specializzata in performance marketing, rebranding, nuovo logo e un sito rinnovato e arricchito della sezione “Market Insights”. Annunciato anche il lancio di una nuova piattaforma unificata, in Italia entro il 2017

di Teresa Nappi
06 marzo 2017
awin-logo

I due network di affiliate marketing zanox e Affiliate Window cambiano definitivamente nome con l’obiettivo di posizionare nei mercati presidiati un nuovo e unico brand: nasce così Awin.

Il nuovo logo si presenta come una vela, che rappresenta l’impegno dell’azienda nel campo dell’innovazione. I tre triangoli simboleggiano gli advertiser, i publisher e gli utenti, e al centro, dove si incontrano, c’è il network, che rende tutto questo possibile.

Da quando sono stati fondati nel 2000, zanox e Affiliate Window hanno lavorato per far crescere il business online di advertiser e publisher. Il Gruppo zanox si forma nel 2010, dopo la sua acquisizione di Affiliate Window, diventando così il più grande network di affiliate marketing in Europa.

Le due società hanno operato in maniera indipendente fino al 2014, quando si sono fuse sotto un unico management team, prima executive team di Affiliate Window per 10 anni, con Mark Walters in qualità di Ceo, Adam Ross come Coo e Peter Loveday come Cto. Il Gruppo ha continuato a operare con il brand zanox in Germania, Italia, Paesi Bassi, Francia, Spagna, Scandinavia, Polonia e Brasile. Nei mercati di Regno Unito e Stati Uniti invece ha lavorato con il nome Affiliate Window. Solo negli ultimi mesi il board zanox ha decretato l’unione delle due aziende, sancendo la nascita del brand unico Awin. Si consolida ulteriormente in questo modo il posizionamento dell’azienda nel campo del performance marketing.

Mark-Walters-Awin
Mark Walters

Mark Walters, Ceo di Awin dichiara: «La nostra nuova brand identity rispecchia quello che era già, de facto, un modo di operare unificato e traduce in maniera definitiva la nostra essenza di network globale, che ogni giorno lavora per fare passi avanti in materia di innovazione e tecnologia».

I numeri del network e la nuova piattaforma Awin

Il nuovo network unificato comprende oltre 6.000 advertiser e più di 100.000 publisher attivi. Con una presenza capillare in 15 mercati del mondo e 900 dipendenti, Awin unisce un’essenza internazionale a una expertise locale, garantendo così un servizio adatto a qualsiasi necessità, mettendo in relazione consumatori e brand, in oltre 180 paesi del mondo.

Operando trasversalmente in settori quali retail, telecomunicazioni, travel e finance, Awin nell’ultimo anno fiscale ha generato per i suoi advertiser 6,2 miliardi di euro di “guadagni” (o ritorni sugli investimenti sostenuti) e 377 milioni di euro per i suoi publisher.

Ma non finisce qui. Oltre al nuovo brand, e alla messa online da oggi del nuovo sito internet, la nascita di Awin porta con sé anche il lancio di una piattaforma unificata e globale, oggi ancora in lavorazione, e che nello specifico sarà disponibile in Italia entro il 2017, come conferma Sheyla Biasini, ora Country Manager Awin Italia: «Abbiamo già comunicato precedentemente in esclusiva ai nostri clienti e partner gli importanti cambiamenti che stanno avvenendo in questi giorni, anticipando anche il passaggio alla nuova piattaforma, che in Italia avverrà già nel 2017. Siamo davvero orgogliosi ed emozionati per tutte queste novità, che siamo sicuri saranno apprezzate anche da tutto il mercato».

L’interfaccia della nuova piattaforma Awin permetterà ad advertiser e publisher di qualsiasi paese di iscriversi a programmi d’affiliazione in tutto il mondo. La piattaforma è già disponibile in 10 lingue e supporta diverse valute. Live in UK, Irlanda, Stati Uniti, Canada e Francia, la piattaforma Awin sarà disponibile in tutti i mercati entro il Q2 2018, garantendo a tutti l’accesso a nuove avanzate feature, tra cui:

  • Cross-device tracking: permette di tracciare e remunerare adeguatamente la customer journey su più dispositivi, riportando queste informazioni agli advertiser e ai publisher,
  • Payment on Influence: permette ai publisher di essere remunerati per le vendite a cui hanno contribuito, anche se nelle fasi iniziali del processo d’acquisto,
  • Convert-a-link: un plugin che converte automaticamente link di prodotto in link tracciabili con un singolo click.

Peter Loveday, Cto di Awin ha spiegato: «In precedenza il nostro gruppo si avvaleva di due diversi team tecnici, che lavoravano in maniera separata a Berlino e a Londra. Grazie alla fusione, anche questi esperti e le loro preziose skill convergeranno su un’unica piattaforma. Siamo entusiasti di questo cambiamento e non vediamo l’ora di vedere i vantaggi che porterà ai nostri clienti».

La nuova sezione “Market Insight”

Infine, Awin arricchisce il nuovo sito di una sezione molto utile agli addetti di settore: “Market Insights”. Su Awin.com/it saranno infatti disponibili gratuitamente esclusive analisi e report, prodotti grazie all’incredibile bacino di dati che il gruppo ha a disposizione.

Adam Ross, Coo di Awin conferma: «L’unione dei nostri network ci permette di leggere in maniera più chiara l’enorme quantità di preziosi dati che abbiamo a disposizione. La nostra piattaforma è un prodotto unico e ci permetterà di compiere enormi passi avanti per tutto il settore e creare i programmi di affiliate marketing del futuro».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.