WPP abbassa ancora le stime di chiusura 2017: l’anno sarà “flat”

La holding britannica guidata dal Ceo Martin Sorrell ha chiuso il terzo trimestre dell’anno con un calo a livello organico dei ricavi del 2%

di Andrea Salvadori
31 ottobre 2017
Martin Sorrell
Martin Sorrell

WPP Group abbassa per la terza volta nel corso del 2017 le sue stime di chiusura d’anno.

La holding britannica guidata dal Ceo Martin Sorell ha posto fine al terzo trimestre dell’anno di nuovo con un calo a livello organico dei ricavi, pari al -2%, peggiorando oltretutto l’andamento negativo del secondo trimestre (-0.8%). A pesare sui conti sarebbe stato, secondo quanto fa sapere la società, il taglio degli investimenti deciso da diversi clienti del gruppo nell’ambito delle loro politiche di riduzione dei costi.

«Paradossalmente questo non è avvenuto in Gran Bretagna, dove la Brexit sta spingendo tante aziende a ragionare più sul breve termine, con investimenti pubblicitari dunque in aumento, piuttosto che sul medio e lungo periodo», ha commentato Sorrell. «Un comportamento per noi oggi positivo, ma negativo se si pensa al futuro del sistema economico britannico». Anche in Italia la società ha ottenuto risultati positivi, con una performance oltretutto migliore di quella messa a segno nel secondo trimestre dell’anno.

Per la fine del 2017, Wpp Group si attende ora un risultato in linea con lo scorso anno rispetto alla previsione di crescita, compresa tra lo 0,3% e l’1%, formulata ad agosto. E soprattutto al +2% ipotizzato a inizio anno.

WPP guarda ora con speranza al 2018, anno che, grazie ai cosiddetti eventi quadriennali, il campionato del Mondo di calcio in programma in Russia e le Olimpiadi invernali che si svolgeranno in Corea, così come le elezioni di medio termine negli Stati Uniti, dovrebbe spingere la spesa pubblicitaria delle aziende. E i conti delle grandi holding della comunicazione.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.