• Programmatic
  • Engage conference

10/10/2019
di Lorenzo Mosciatti

Witailer festeggia i suoi due primi anni con un fatturato in crescita del 300%

La società che aiuta i brand a sviluppare il loro business su Amazon, nata nel 2017 dall'intuizione di Federico Salina e Jana Nurmukhanova, raddoppia l'organico

witailer.jpg

Spegne le sue due prime candeline Witailer, la società che aiuta i brand a sviluppare il loro business su Amazon. Nata nel 2017 dall'intuizione di Federico Salina e Jana Nurmukhanova, ex Senior Manager della società di Bezos, Witailer è riuscita in poco tempo ad affermarsi come realtà leader in Italia. Negli ultimi 12 mesi, Witailer ha avviato collaborazioni con oltre 25 aziende di rilevanza internazionale, arrivando a gestire un portafoglio di 60 clienti in soli due anni. Tra le nuove acquisizioni, realtà del calibro di Moleskine, LG, Prenatal, Perfetti Van Melle, Sambonet e il gruppo Vitec. Mentre tra coloro che già collaboravano con la società, e hanno deciso di rinnovarle la fiducia nel 2019, figurano Barilla, Breil Lavazza, Thun e 3M, solo per citarne alcuni. La capacità di Witailer di attrarre e soddisfare un numero sempre maggiore di brand si è tradotta in risultati al di sopra delle aspettative. La società ha infatti chiuso i primi 9 mesi dell'anno con un fatturato in aumento più del 300% sull'anno precedente. La crescita di Witailer ha riguardato anche il team, più che raddoppiato rispetto al 2018 e ora composto da più di 20 persone. I nuovi ingressi, provenienti da realtà multinazionali del calibro di Zalando, Houzz e Nielsen, sono andati a rafforzare l'expertise nelle aree chiave della società: come business intelligence e consulting. Witailer non si limita ai servizi di agenzia per Amazon, ma sviluppa progetti di consulenza per il go-to-market sul canale marketplace e di business intelligence, attraverso software proprietari a cui i clienti possono accedere per essere supportati in tutti i processi decisionali più rilevanti.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI