• Programmatic
  • Engage conference

03/02/2020

Vetrya lancia la nuova versione della soluzione video Eclexia

Sarà VatiVision, il servizio di video streaming on demand di contenuti artistici culturali e religiosi, una delle prime società ad adottare l'ultima edizione della piattaforma, sviluppata dal Gruppo di cui è Presidente e Amministratore delegato Luca Tomassini

Luca Tomassini

Luca Tomassini

Vetrya lancia la nuova versione della sua piattaforma Eclexia, una soluzione di media asset management che permette la pubblicazione e la distribuzione di video in modalità live e on demand, su ogni tipo di dispositivo, in tutto il mondo. Sarà VatiVision, il servizio di video streaming on demand di contenuti artistici culturali e religiosi, una delle prime società ad adottare la nuova versione della piattaforma, da oggi disponibile in tutto il mondo grazie agli asset di Microsoft Azure. In particolare, Eclexia codifica classifica e arricchisce automaticamente i contenuti senza la necessità di un intervento editoriale manuale perché può usa servizi di machine learning e intelligenza artificiale; consente di monetizzare i contenuti video utilizzando qualsiasi sistemi di pagamento: carte di credito, circuiti interbancari e carrier billing; è integrata con tutte le CDN (content delivery network) riducendo drasticamente i tempi di personalizzazione per il cliente; offre massima protezione dei contenuti grazie all’uso dei più evoluti sistemi di DRM. “Il mondo del video è in continua trasformazione e internet – prima complementare al digitale terrestre, al satellite, al cavo - si appresta a diventare la principale rete di distribuzione video”, ha dichiarato Luca Tomassini, Presidente e Amministratore delegato del Gruppo Vetrya, “Eclexia nasce per adeguarsi alle diverse esigenze dei clienti (broadcaster, poli universitari, multinazionali) che possono così portare in qualsiasi parte del mondo i propri contenuti velocemente, semplicemente e con maggiore ritorno economico. Oggi è già utilizzata, con successo, da prestigiosi clienti nazionali e internazionali e sarà la stessa piattaforma che porterà VatiVision ad essere distribuita in tutto il mondo”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI