• Programmatic
  • Engage conference

12/03/2019
di Cristina Oliva

La Veneranda Fabbrica del Duomo con Setonix per le attività Sem

L’agenzia supporterà lo storico ente nell’incrementare la visibilità del nuovo sito a livello internazionale

Duomo-Milano.jpg

A partire dal mese di febbraio la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, storico ente preposto alla conservazione e valorizzazione della Cattedrale milanese, è online con il nuovo sito web che si rivolge ad un pubblico internazionale. Per incrementare la visibilità del nuovo sito, la digital agency Setonix ha impostato e implementato un piano di azione specifico sui motori di ricerca, sia in lingua italiana sia in lingua inglese, al fine di aumentare le visite turistiche alla Cattedrale e ai musei. Lo stesso piano di azione si propone l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico sul tema delle donazioni a favore della Cattedrale, che sono necessarie alla Veneranda Fabbrica, ente senza finalità di lucro, per mantenere, tutelare e valorizzare il Duomo. A questo proposito sono stati attivati programmi di raccolta fondi dedicati come “Adotta una guglia. Scolpisci il tuo nome nella storia” e “15.800 Note per il Duomo” che permettono ai donatori di partecipare in modo attivo e a sostenere l’operato dell'ente. In particolare con il programma di adozione è possibile scegliere la propria guglia, associare il proprio volto a quello del Monumento ed inserire il proprio nominativo nell’Albo Donatori. «Setonix è onorata di poter collaborare con uno degli enti più importanti di Milano e d’Italia - afferma Pietro D’Ettorre, managing director di Setonix. - L’attività avvicina sempre di più il pubblico verso il monumento e l’ente che lo gestisce, mettendo in evidenza l’attenzione verso nuovi canali di contatto, nell’ottica di rendere sempre più visibili i servizi e le attività dedicate». logo_setonix  

La Veneranda Fabbrica del Duomo

La Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano è stata istituita nel 1387 da Gian Galeazzo Visconti per la progettazione e costruzione del monumento e si adopera da oltre 630 anni nella conservazione e nel restauro del Duomo, provvedendo anche al reperimento delle risorse necessarie alla valorizzazione e mantenimento della Cattedrale. L’attività quotidiana dell'ente si articola su molteplici settori operativi. Oltre al servizio di accoglienza agli oltre 2 milioni di turisti che ogni anno visitano il complesso monumentale e ai fedeli, tra le attività sono comprese anche la gestione dei Cantieri, del Museo del Duomo, dell’Archivio-Biblioteca e della Cappella Musicale. Tutte queste attività contribuiscono e concorrono all’obiettivo di valorizzare la grande eredità artistica e culturale del Duomo.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI