• Programmatic
  • Engage conference

Unilever punta su Conversion per digital e social di Cif, Knorr e Calvè

La società guidata dal Ceo Alberto Rossi, e di cui Sergio Spaccavento è Chief Creative Officer, si è imposta in alcuni pitch indetti dalla multinazionale

conversioni-Unilever.jpg

New business per Conversion, l'agenzia che ha sottoscritto di recente con Gruppo DigiTouch un accordo vincolante per una futura aggregazione. La società guidata dal Ceo Alberto Rossi, e di cui Sergio Spaccavento è Chief Creative Officer, si è infatti imposta, a cavallo tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020, in alcuni pitch aperti da Unilever ed è così diventata partner per le attività digital e social in alcuni progetti dei brand Cif, Knorr, Calvè.  La collaborazione è partita a inizio anno con un progetto riguardante Cif e si è progressivamente ampliata grazie all’acquisizione di un nuovo progetto social per Calvé e uno omnichannel per Knorr. Conversion ha sviluppato per Calvè due campagne in ambito social e digital, ciascuna delle quali si concentra su una delle due tipologie di prodotto proposte dal brand, le salse e i condimenti a base di aceto. Per Knorr l'azienda sta lavorando all’edizione 2020 del programma "BuonCibo", implementando un’operazione omnichannel comprensiva di attivazioni offline, di un presidio social e digital e di una presenza nei punti vendita. Conversion si sta quindi occupando per Cif della seconda edizione di "CifaBellalItalia", il programma che vuole riportare la bellezza nelle nostre città attraverso interventi di pulizia organizzati insieme a Retake. Questo progetto porterà Conversion a presidiare per il brand vari touchpoint: digital, social e attivazioni offline ad hoc. “Metterci al lavoro per Unilever è ovviamente un’opportunità entusiasmante e speriamo che i progetti di cui ci stiamo occupando diano il via a una collaborazione proficua per tutti", commenta Alberto Rossi, Ceo di Conversion. "Ancora una volta, abbiamo dimostrato che il nostro approccio alla conversione convince i brand al passo con i tempi, che sanno capire quali sono le modalità più efficaci per rapportarsi ai consumatori”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI