• Programmatic
  • Engage conference

17/10/2018
di Rosa Guerrieri

Triboo scelta da Kiton per la trasformazione digitale della linea KNT

Il marchio di moda ha affidato alla Digital Transformation Factory lo sviluppo di una serie di progetti di digitalizzazione a livello internazionale relativi alla sua collezione di urbanwear

Nuovo incarico per Triboo. La Digital Transformation Factory quotata sul mercato MTA è stata scelta da Kiton, marchio di eccellenza della moda “made in Italy”, per sviluppare una serie di progetti di digitalizzazione a livello internazionale relativi alla collezione KNT. Kiton è un marchio presente in oltre 70 paesi del mondo, che conta in totale 5 stabilimenti produttivi e circa 800 dipendenti. La sua linea KNT è una collezione di urbanwear creata in Italia da Mariano e Walter De Matteis, terza generazione della famiglia Kiton. La collaborazione tra Triboo e l'azienda, in particolare, prevede la realizzazione – all’interno del sito vetrina internazionale di Kiton – di una elabotrata photo-gallery dei prodotti KNT e di video ideati grazie alla collaborazione con il fotograto e regista italiano Francesco Carrozzini. Stesso intervento è previsto per il sito che esporrà i prodotti KNT sul mercato cinese, grazie al supporto di East Media, società appena acquisita al 51% da Triboo, specializzata nel digital marketing in Cina, Corea del Sud e Russia. Il team di Triboo si occuperà contestualmente della gestione e dell’implementazione della strategia di comunicazione social relativa alla collezione, che prevede un canale Instagram dedicato, e la produzione di contenuti ad hoc per il lancio della nuova collezione, corredati da campagne di social advertising per rafforzare la brand-awareness e l’engagement di Kiton. Inoltre, per quanto riguarda il mercato cinese, Triboo prenderà in carico la gestione del canale Weibo – tra le più importanti piattaforme social in Cina – attraverso lo sviluppo di un piano editoriale particolarmente in linea con i gusti e la cultura locale, ma contemporaneamente coerente con il resto della strategia social e di comunicazione del brand.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI