Tradelab: Davide Corcione alla guida del business internazionale. Ricavi a +350%

Il manager annuncia: «Apriremo nuove sedi in altri Paesi e arriveranno nuove proposte per il mercato. Intanto, il team italiano si sta rafforzando»

di Caterina Varpi
24 ottobre 2016
Davide-Corcione
Davide Corcione

Per sostenere il forte sviluppo internazionale, la programmatic platform Tradelab nomina Davide Corcione a Chief Operation Officer International Business.

Dall’ufficio milanese, Corcione dovrà sovrintendere tutte le operazioni sui diversi mercati internazionali, a partire dall’Italia, il più importante mercato estero per la start up francese, in relazione diretta con i Country Manager per garantire una crescita rapida ed efficiente.

«Sono entusiasta di questa opportunità: Tradelab ha una tecnologia vincente nel mondo programmatic e guidare l’espansione internazionale dall’Italia è un onore», commenta Corcione.

«L’azienda ha avuto ottimi risultati in Francia e vuole applicare questo successo anche a livello internazionale – spiega il manager ad Engage. – Tradelab è attiva in Europa e in Brasile e presto seguiranno altre nazioni. Lo sviluppo internazionale è una priorità per l’azienda».

Corcione, forte di 20 anni di esperienza nel mondo del digital e dell’advertising, ha trascorso gli ultimi 12 anni presso Yahoo assumendo vari ruoli direttivi nell’ambito Sales e Marketing dell’azienda sia in Italia che all’estero. Precedentemente ha lavorato in AltaVista, Unicredito e Ogilvy&Mather.

Tradelab, presente nel mercato italiano dal 2014 con Gaetano Polignano come Country Manager, vanta una crescita del +350% nei primi nove mesi del 2016 rispetto al pari periodo del 2015.

«La crescita dell’Italia è dovuta sia alla diffusione sempre maggiore del programmatic sia all’efficacia della nostra tecnologia, utilizzata con flessibilità a vantaggio dei clienti, sempre nel segno della trasparenza».

Un’ascesa che nel prossimo periodo vedrà l’arrivo di diverse novità: «Come anticipavo in precedenza, apriremo nuove sedi in altri Paesi e arriveranno nuove proposte per il mercato. Intanto, il team italiano si sta rafforzando con nuove nomine».

Yohann Dupasquier, Ceo di Tradelab: «Siamo fieri di accogliere Davide nel Team internazionale di Tradelab. Svolgerà un ruolo chiave per la società, con la sua esperienza nel settore, e la sua conoscenza nel programmatic, è la persona adatta a cui affidare la gestione e l’organizzazione delle nuove country estere e il rafforzamento strutturale di quelle esistenti. Abbiamo scelto Milano come base per lo sviluppo internazionale perché l’Italia è il nostro mercato più importante ed è stato il nostro punto di partenza per una strategia di sviluppo vincente, che oggi conta 5 paesi oltre la Francia».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.