Tim, la gara media si chiude con un nulla di fatto

Havas Media continuerà a seguire il cliente sino alla fine anno. Ufficiale la vittoria (e dunque la riconferma) di Havas Milan nei pitch per la creatività pubblicitaria e i social media

di Lorenzo Mosciatti
15 maggio 2019
tim

Si è chiusa con un nulla di fatto la consultazione indetta da Tim per la gestione del suo media pubblicitario in Italia e Brasile.

Il processo di gara, a cui hanno preso parte la società attualmente incaricata Havas Media, che continuerà a seguire il cliente almeno sino alla fine anno, OMD per conto di Omnicom, UM per IPG, Mindshare per WPP/GroupM e Zenith per Publicis Groupe, non ha permesso ai manager di Tim di assegnare l’incarico per il media planning e buying nei due Paesi, dove l’investimento dovrebbe essere superiore ai 110 milioni di euro.

Dal perimetro delle attività oggetto del procedimento va però escluso l’acquisto di annunci su Internet: la gestione della pubblicità online sarà infatti gestita da Tim con TheOutplay, la tech company specializzata in soluzioni di video advertising fondata da Andrea Pezzi, nell’ambito di un accordo sottoscritto con la holding di quest’ultimo Gagoo Group.

E’ invece a questo punto ufficiale la vittoria (e dunque la riconferma) di Havas Milan nelle gare per la creatività pubblicitaria e social media della compagnia telefonica.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.