• Programmatic
  • Engage conference

25/06/2018
di Alessandra La Rosa

TheGoodOnes, Stefano Rho socio e direttore creativo

L’agenzia specializzata in social marketing annuncia anche un nuovo piano di sviluppo per rafforzare la produzione di contenuti in-house. In crescita il fatturato

rho-marozzi-thegoodones.jpg

Novità in casa TheGoodOnes. L’agenzia multicanale specializzata in social marketing ha annunciato l’ingresso del nuovo direttore creativo Stefano Rho e un rinnovato piano di sviluppo per rafforzare la produzione di contenuti in-house dedicati al multichannel retail, grazie ad un team di fotografi, videomaker e sviluppatori. Stefano Rho entra nell'agenzia in qualità di socio e direttore creativo, dopo aver lavorato 3 anni in Plan.Net Italia del Gruppo Serviceplan in qualità di Direttore Creativo Esecutivo, curando le strategie e creatività sui social media per i brand Burger King, Lidl Italia, Auchan, Humana baby, Opera la pera, Kimbo Caffè, solari Angstrom e Granarolo 100%vegetale. Stefano Rho vanta un'esperienza ventennale nel mondo digital: è stato direttore creativo in agenzie come RBAdesign, BrandPortal e Olà!, dove ha firmato campagne integrate per clienti quali Fineco, Telecom, Sky, AutoScout24, Virgilio, Salone Del Mobile, Domus, Quattroruote, Cucchiaio d’Argento, Noberasco, Olio Bertolli, F.lli Beretta, ePrice, Saldi Privati, Hyundai, PoltroneSofà, Eni e Birra Poretti. «Ho deciso di fare finalmente il passo e diventare imprenditore», spiega Rho, aggiungendo: «Oggi tutti fanno social media, tutti sono social media manager, tutti pubblicano, tutti fanno engagement, ma pochi hanno le competenze per portare risultati. Insieme a Marco Marozzi e a TheGoodOnes vogliamo aiutare sempre di più i nostri clienti a raggiungere obiettivi concreti, creando contenuti di valore, ricchi di tecnologia, creatività, utilità ed empatia che i consumatori desiderano riducendo il percorso d’acquisto e costruendo relazioni fedeli. Il mercato è tosto e in continua evoluzione, ma noi lo siamo ancora di più». «TheGoodOnes ha 9 anni di vita e una forte esperienza nel retail e multichannel retail con clienti quali QVC Italia, Sephora Italia, EasyCoop – racconta Marco Marozzi, CEO dell’agenzia – ma mai come oggi lo scenario tecnologico e digitale richiede una content strategy solida e di forte impatto. Conosco Stefano da anni, l’ho visto crescere e ora finalmente ci siamo trovati con una visione comune: sviluppare strategie di contenuto "data driven", produrre contenuti creativi capaci di generare coinvolgimento sui social, visite al sito e traffico sui punti vendita. Le ultime campagne multicanali che abbiamo realizzato per Casio Music e The Athlet’s Foot ne sono un esempio recente, come i nuovi sviluppi di contenuto orientati all’e-commerce per EasyCoop o quelli di brand per Sicis Mosaico e Sicis Gioielli». Intanto la società cresce anche in termini di business, registrando nel primo trimestre 2018 un fatturato in aumento del 15% rispetto allo stesso periodo 2017.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI