Teads a +39,8% nel Q2. In corso trattative per la vendita

Tra aprile e giugno il fatturato della piattaforma pubblicitaria è pari a 116 milioni di euro, con un Adjusted EBITDA a +89,3%

di Cosimo Vestito
01 agosto 2019
teads-logo-620x413

Performance brillanti per Teads nel secondo trimestre. Lo si evince dall’ultima trimestrale pubblicata da Altice Europe, la divisione europea del gruppo operante nelle telecomunicazioni e proprietario della piattaforma pubblicitaria.

Tra aprile e giugno, i ricavi della società adtech guidata in Italia da Dario Caiazzo sono cresciuti del 39,8% anno su anno, a quota 116 milioni di euro. L’adjusted EBITDA, invece, ha registrato +89,3%, per un valore di 19 milioni di euro.

Nel corso della videoconferenza in cui sono stati presentati i risultati finanziari, Patrick Drahi, fondatore e socio di maggioranza di Altice, ha confermato che sono tuttora in corso le trattative con potenziali investitori per la cessione di Teads. La compagnia sarebbe desiderosa di vendere la struttura al fine di ridurre il suo ingente debito, pari a 30 miliardi di dollari nel primo trimestre in Europa.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.