TAG Advertising: verticalità e native advertising in evidenza

La concessionaria ha messo a punto per il 2014 un’offerta strategica che mira sempre di più al custom content. Debutto positivo per il food magazine Agrodolce

di Lorenzo Mosciatti
04 febbraio 2014
Giusy Cappiello
Giusy Cappiello

Essere un’azienda nativa digitale che opera sul web da oltre 15 anni e avere una perfetta padronanza dello strumento è già di per sé un vantaggio competitivo. Se poi a questo si aggiungono esperienza, competenza tecnica e una grande capacità creativa, la formula è perfetta: TAG Advertising, concessionaria specializzata in target verticali, amplia e consolida la divisione interna dedicata allo sviluppo di progetti speciali. All’insegna del custom content e attraverso forme sempre più evolute di native advertising, TAG Advertising punta inoltre, su video di qualità e valorizzazione del bacino mobile.

Negli ultimi anni, TAG Advertising ha maturato un solido know-how sul tema del native advertising grazie ai contenuti di qualità dei siti in concessione e alla stretta collaborazione con le rispettive redazioni. Microsoft, Htc, Eni, Mercedes, Nissan, Peugeot, Toyota, Fastweb, Bmw e Aruba sono solo alcuni dei brand che si sono affidati alla Concessionaria e per i quali sono stati sviluppati  progetti “chiavi in mano” fruibili da qualsiasi device. Progetti legati ai contenuti e fortemente orientati a massimizzare la user experience,  l’engagement e l’interazione tra brand e lettori, con straordinari risultati in termini di Ctr e di awareness.

Due progetti speciali recentemente realizzati da TAG Advertising

«La specializzazione in progetti di native advertising che ha contraddistinto l’attività della concessionaria in questi ultimi anni – spiega Giusy Cappiello, direttore vendite di TAG Advertising –  ha consentito di consolidare il nostro know-how tecnico e grafico, permettendoci di proporre e realizzare progetti ritagliati sulle peculiari esigenze dei clienti. Riusciamo a coprire l’intero processo di sviluppo e produzione; curiamo internamente ogni minimo dettaglio e la stretta collaborazione con le redazioni ci permette di intervenire sui contenuti, restituendo al Cliente un prodotto di fattura sartoriale. Una competenza unica che ci  caratterizza e ci dà un vantaggio competitivo formidabile. Oltre ai settori dove siamo tradizionalmente posizionati, automotive e tecnologia in primis, stiamo ottenendo un ottimo riscontro dai clienti del food che, grazie ad Agrodolce, il magazine di enogastronomia lanciato poche settimane fa, ci stanno richiedendo progetti speciali e soluzioni ad hoc che vedranno la luce nelle prossime settimane».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.