• Programmatic
  • Engage conference

01/08/2018
di Caterina Varpi

SwissCare sceglie Boraso per un progetto di lead generation

Il progetto prevede una strategia di media advertising con campagne tradizionali sia in rete di ricerca che display di Google e annunci sponsorizzati sui canali social

swisseCare.jpg

Nahrin SwissCare, gruppo italiano specializzato in integratori alimentari, fitoestratti e cosmetici creati con principi attivi naturali, ha scelto Boraso per sviluppare un progetto di lead generation volto ad aumentare il numero di incaricate alla vendita diretta e un piano strategico di ottimizzazione delle performance. L’azienda, che promuove i suoi prodotti attraverso vendita diretta, si è affidata a Boraso per incrementare le risorse della rete commerciale. Per supportare SwissCare nell’acquisizione di nuove incaricate alla vendita, l’agenzia ha proposto una dettagliata strategia di lead generation & conversion marketing che si sviluppa in due fasi: una di start up che prevede attività di segmentazione del database cliente, ricerca, acquisizione e onboarding di nuovi contatti, e una di ongoing durante la quale saranno analizzate le lead profilate. In prima istanza, per delineare le caratteristiche e i comportamenti del target, è stato organizzato un workshop di gamestorming, ovvero un brainstorming con logiche di gioco, nel quale sono stati coinvolti diversi referenti aziendali. Lo scopo di questi incontri è la definizione e condivisione dei principali aspetti progettuali, dagli obiettivi di business ai bisogni degli utenti. Dai risultati ottenuti sono state definite le personas, ovvero le rappresentazioni ideali dei gruppi di utenti a cui si rivolgeranno le attività di lead generation, il customer journey e individuato gli aspetti da considerare per la costruzione di una miglior user experience del progetto. Queste informazioni sono state incorporate nel design degli sketch, dei wireframe e dei layout visual delle landing page dedicate. A completamento della strategie di lead generation i consulenti di Boraso hanno strutturato una strategia di media advertising con approccio cross-channel e multicanale, al fine di massimizzare il raggiungimento di risultati. Sono infatti attive campagne tradizionali sia in rete di ricerca che display di Google e annunci sponsorizzati sui canali social. Per incrementare invece le performance B2C, che rimane sempre parte di un consolidato sistema di vendita diretta, è stata condotta l’analisi del sito esistente, con l’obiettivo di individuarne le criticità per una ottimizzazione futura. "Nel mondo della vendita diretta ci sentiamo dei pioneri del digital! Per fare questo abbiamo scelto Boraso che ha dimostrato avere una spiccata sensibilità verso la multicanalità e il fattore umano, che rimane sempre il nostro primo pensiero e cuore pulsante dell’azienda", dichiara Silvia Rettondini, Digital Marketing Manager di Nahrin SwissCare.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI