• Programmatic
  • Engage conference

22/11/2018
di Teresa Nappi

Assomela chiude la consultazione e sceglie Sopexa per la comunicazione BtoB

L'incarico prevede comunicazione in occasione di fiere come MacFrut e Interpoma in Italia e Fruit Attraction in Spagna; attività di formazione per operatori della GDO e attività di promozione nelle insegne

Assomela-logo.jpg

A seguito di una consultazione che ha coinvolto diverse agenzie di settore, la principale associazione italiana di produttori di mele, Assomela, ha selezionato l’agenzia Sopexa per la realizzazione di una campagna di comunicazione di tre anni (dal 2019 al 2021) sui territori italiano e spagnolo. Prevalentemente BtoB, la campagna si pone l’obiettivo, da un lato, di sensibilizzare ed educare i capi reparto e i rivenditori della grande distribuzione nella valorizzazione e nella gestione del prodotto sul punto vendita e, dall’altro, di accompagnarli nell’ambito delle attività promozionali. Grazie a un programma di formazione, la campagna porrà l’accento sui vantaggi delle varietà di mele dell’offerta Assomela e sulle peculiarità dei metodi di produzione, con un occhio di riguardo alle tematiche della sostenibilità, della qualità e del controllo sanitario. Nell’ambito del programma, viaggi studio in Trentino-Alto Adige, alla scoperta delle zone di produzione delle cooperative che fanno parte dell’associazione come Melinda/La Trentina, VI.P (Val Venosta) e VOG (Marlene). Parallelamente, anche i professionisti seguiranno una formazione dedicata alla corretta gestione e conservazione del prodotto sul punto vendita. Con l’obiettivo di potenziare la visibilità delle mele Assomela all’interno dei reparti, saranno sviluppate azioni di marketing e promozione nella grande e media distribuzione, supportate da eventi/appuntamenti organizzati in occasione delle principali fiere di settore – MacFrut e Interpoma in Italia e Fruit Attraction in Spagna.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI