Smiling chiude il 2019 a +130%. A breve il lancio di due nuove tecnologie

La piattaforma stima un Q1 2020 a +180%. Il Coo Garzulino: «Abbiamo un piano di sviluppo molto ambizioso». Nei prossimi mesi l’arrivo di nuovi professionisti

di Teresa Nappi
20 febbraio 2020
Massimo Garzulino, Coo di Smiling.video
Massimo Garzulino

Positiva fine d’anno per Smiling.video. La tecnologia, unica per qualità, ha registrato un +130% nel 2019, con un Q4 che ha registrato il 300% di crescita rispetto allo stesso periodo 2018.

Buone anche le performance in questo inizio 2020, con il fatturato che ha già superato la quota del primo trimestre 2019 e si avvia verso un + 180% per il Q1.

Andamenti, quelli registrati dalla piattaforma di Quality Video Content, che premiano un modello di business fondato non solo sulla qualità dei contenuti offerti a editori e a inserzionisti pubblicitari, ma anche su una grande capacità di targetizzazione.

«Siamo più che soddisfatti delle performance nel Q4 e dei tanti traguardi che abbiamo raggiunto nel 2019», ha commentato Giorgio D’Amore, Ceo di Smiling. «Alcuni risultati erano auspicabili, mentre in altri ambiti abbiamo avuto piacevoli sorprese; questo a dimostrazione che il duro lavoro ripaga», dichiara ancora il manager.

Giorgio D'Amore di Smiling
Giorgio D’Amore

«Siamo anche molto felici dell’inserimento in organico delle nuove figure chiave che ci hanno raggiunto nel 2019 e che verranno presto supportate da altre tre risorse che verranno integrate nei prossimi mesi».

Dopo l’arrivo di Chiara Musicco (leggi qui) e del recentissimo ingresso di Simone Martino (ne abbiamo parlato in questo articolo), nuovi professionisti stanno per arricchire il team della scale up milanese che andranno nello specifico a ricoprire i ruoli di IT Senior, Publisher Manager e Sales JR, ha rivelato a Engage l’azienda.

Il 2019 è stato, di fatto, l’anno dell’inserimento effettivo nel mercato per Smiling.video, che ha saputo far fronte alle molteplici richieste dei propri interlocutori, in un settore – quello del digital marketing – sempre più esigente e dalle mille complessità.

I prossimi passi di Smiling

Grazie a una notevole espansione del proprio network di editori e content provider e ai risultati raggiunti, l’azienda ha inoltre elaborato un piano di sviluppo molto ambizioso per i prossimi anni.

«In questo 2020 i nostri riflettori saranno puntati, da un lato, sulla gestione della fase di crescita della piattaforma Smiling.video, mentre, dall’altro, saremo impegnati nell’implementazione di due nuove tecnologie», aggiunge Massimo Garzulino, Coo di Smiling.video. «Queste saranno – di sicuro – un grande aiuto agli editori italiani ed europei per poter ridurre il gap tra chi produce quotidianamente contenuti e le piattaforme di distribuzione».

Attualmente, Smiling conta più di 150 siti che utilizzano la piattaforma. Tra le partnership attive, si annovera quella con Discovery Media, con le agenzie stampa Lapresse e Askanews, con Infront (video della Lega di serie A) e Chili, coprendo più ambiti di interesse (attualità, calcio, sport, cinema, serie TV, ecc.) e offrendo un database di 150.000 video in continua crescita, alcuni già disponibili in 5 lingue.

Agli editori, Smiling.video permette inoltre di verticalizzare il target per tema, content provider o addirittura singolo video, fatto che permette loro di offrire agli inserzionisti pianificazioni media (nello specifico inventory video preroll) precise e performanti, grazie alla bontà dei contenuti proposti agli utenti finali.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial