Siamo fuori dai Mondiali ma non dai giochi

Alessandro Pasotti, sales manager di Mediamilano, mette in luce le opportunità che la gamification offre nel mondo del digital engagement

di Alessandro Pasotti, sales manager Mediamilano
14 giugno 2018
Mediamilano

Gamification è un termine che sta guadagnando sempre più popolarità nel mondo della comunicazione e del digital entertainment. Ma cos’è la gamification? Il termine, com’è facile intuire, deriva dalla parola “Game”, cioè gioco, ma rappresenta oggi uno strumento estremamente efficace in grado di veicolare messaggi e indurre comportamenti attivi da parte del consumatore. In altre parole giocando con i brand o prodotto si comunica in modo diretto.

L’obiettivo della gamification è “veicolare un messaggio in modo semplice e divertente con un approccio positivo da parte dell’interlocutore”, in altre parole comunicare con un sorriso. La gamification è dunque un mezzo per veicolare efficacemente le varie informazioni, focalizzando l’attenzione dell’utente verso la campagna di comunicazione e il brand. Per esempio la gamification applicata ad un sito può valorizzare il messaggio, migliorare il coinvolgimento e raggiungere fasce demografiche differenti. Legata ad un prodotto, può enfatizzare le caratteristiche dello stesso e stimolare il trial dello stesso.

Perché funziona la gamification? Perché fa leva sui desideri e i bisogni delle persone; ad esempio, fornisce obiettivi da raggiungere, ricompense da guadagnare, sprona alla competizione e all’espressione di sé all’interno della community. In quest’ottica la gamification è social: gli utenti possono discutere, condividere e comparare le proprie esperienze sui social media. L’utente in questo caso non si comporta più come fruitore passivo di informazioni ma ne diventa protagonista. E’ proprio in questo momento che avviene la magia e la comunicazione diventa efficace.

La gamification può essere applicata in diversi campi: aumentare gli accessi, profilare il target, promuovere un prodotto/servizio, attivare i social media. Oggi, inoltre, le nuove tecnologie mobile first permettono fruizioni immediate e soluzioni custom molto avvincenti. I giochi più alla moda sono i new arcade e quelli legati al mondo sport, in particolare i giochi per kids e teen, sono le soluzioni ideali per parlare con la net generation.

Queste sono solo alcune idee, ma come Mediamilano abbiamo un portafoglio di advergame adatto ad ogni attività.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.