• Programmatic
  • Engage conference

27/01/2020

SG Company punta sulla creatività con la divisione +uno

Primo bilancio per la unit guidata dal Chief Strategy Officer Dario De Lisi, operativa dallo scorso giugno

Dario De Lisi

Dario De Lisi

Andamento positivo per il business di +uno, la divisione strategico-creativa di SG Company operativa dallo scorso giugno. La unit, che prende il nome dal primo piano dell’SG Building, la sede operativa e legale di SG Company nel centro di Milano, in corso Monforte 20, è specialista nelle analisi di trend di mercato e copre l'intero processo creativo, dall'ideazione alla produzione. La realtà, si legge nella nota stampa, "ha lavorato in sei mesi 287 brief, impegnandosi nella lettura e analisi di tendenze e consumi per offrire ai clienti una visione strategica capace di rispondere alle loro esigenze in modo creativo. Gli ambiti di riferimento dei clienti per cui +uno ha elaborato progetti di comunicazione integrata, experential marketing, transmedia storytelling, digital marketing e innovation, spaziano dal settore finanziario al retail, dall'automotive al lusso passando per telco e food & beverage". “Dopo questi primi sei mesi posso affermare che l’approccio di +uno non ha solamente raggiunto e coinvolto i nostri clienti, bensì ha avuto un impatto su tutta la nostra azienda, favorendo e accrescendo la contaminazione tra reparti e competenze", commenta Dario De Lisi, Chief Strategy Officer di SG Company". La unit, che lavora trasversalmente al gruppo, assicura un supporto costante e quotidiano a tutte le divisioni di SG Company. Inoltre, per rispondere a tutte le richieste interne ed esterne, stiamo inserendo nuove figure all’interno del team”. La squadra di +uno conta oggi 50 talenti tra strategist, copy, art director e producer, oltre a collaborare con realtà creative indipendenti per alcuni progetti. Insieme a Dario De Lisi, alla guida di +uno operano Marco Zambaldo (Creative Strategy Director), Marco Mascheroni (Creative Director dedicato al mercato consumer), Umberto Cigognini (Creative Director con focus sul mondo corporate), Eleonora Chiomento (Digital Creative Director), Valerio Visaggio (Chief Content Officer) e Massimo Babini (Head of Production). Ultimo ingresso nel team, quello di Caterina Bartali in qualità di Senior Creative Strategist.  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI