S4 Capital cresce nel Q1 e mette a segno due acquisizioni

L’utile lordo della compagnia di Sir Martin Sorrell è aumentato del 37%. Intanto MediaMonks compra lo studio Caramel Pictures e MightyHive si fonde con ProgMedia

di Cosimo Vestito
03 maggio 2019
martin sorrell-s4 capital

S4 Capital cresce in maniera significativa nel primo trimestre dell’anno e mette a segno due nuove operazioni di mercato.

Nel primo trimestre dell’anno, l’utile lordo della compagnia pubblicitaria fondata da Sir Martin Sorrell è aumentato del 37%, a quota 38,21 milioni di euro, trainato da un incremento delle vendite del 38%, ora pari a 47,65 milioni.

A perimetro omogeneo, il fatturato e l’utile lordo sono aumentati rispettivamente del 35 e del 34%

“L’interesse, la risposta e il coinvolgimento dei clienti nel modello di dati di prima parte del gruppo, che guida e alimenta la creazione di contenuti digitali e l’acquisto e la pianificazione programmatici di spazi media, sono cresciuti quest’anno. La velocità, in tutte le accezioni della parola, sta diventando un vantaggio competitivo cruciale, un elemento che ci contraddistingue, e non abbiamo bisogno di predisporre un istituto apposito per quello. Noi ascoltiamo e basta”, ha dichiarato Sorrell.

Due nuove acquisizioni per S4 Capital

Intanto, S4 Capital continua ad espandersi per via esterne attraverso le sue principali strutture.

La società di produzione digitale MediaMonks ha acquisito lo studio di produzione video Caramel Pictures, specializzato nel settore del cibo e delle bevande e di base ad Amsterdam. Il valore dell’operazione non è stato reso noto.

La struttura porta con sé in dote registi, personale specializzato, studi, equipaggiamento robotizzato e oltre 25 anni di esperienza nella fotografia e nel video digitali per marchi del largo consumo

È stata invece una fusione quella tra MightyHive con ProgMedia, società di consulenza in ambito programmatic, situata a San Paolo e fondata due anni fa da ex dipendenti di Google. ProgMedia diventerà la base latinoamericana di MightyHive.

La società, che attualmente impiega 27 persone, riceverà in cambio un pagamento composto per metà da denaro e per metà da azioni ordinarie di S4 Capital. Un ulteriore esborso sarà effettuato sulla base del bilancio 2018 e degli obiettivi di Ebitda per il 2019.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.