Revlon dà il via alla gara globale per planning e buying

Il colosso della cosmetica aveva consolidato i suoi incarichi pubblicitari lo scorso anno in Wpp

di Lorenzo Mosciatti
03 maggio 2018
revlon

Poco meno di un anno anno fa aveva consolidato i suoi incarichi pubblicitari in Wpp, puntando su Grey per la creatività e su Mediacom per il media senza il ricorso ad una gara. Ora Revlon ha deciso di dare il via ad una consultazione per la scelta del partner a cui affidare il planning e il buying a livello internazionale.

Il colosso della cosmetica, cui fanno capo brand come Elizabeth Arden, Elizabeth Taylor, Cutex, Almay, e Mitchum, ha speso nel 2016 circa 400 milioni di dollari in pubblicità a livello globale.

Alla gara non prenderà parte l’uscente Mediacom, come comunicato da un portavoce del centro media. La società ha iniziato a lavorare per Revlon nel Nord America nel 2010, subentrando a Carat, e successivamente ha allargato i suoi incarichi al resto del mondo.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.