• Programmatic
  • Engage conference

03/09/2018
di Caterina Varpi

Ragooo rafforza il team con tre nuovi ingressi

L'agenzia guidata da Andrea Redaelli vede tre nuovi ingressi nei team Media, Search e nella Direzione clienti: Clara Campos, Konrad Zarebski e Elena Arnaboldi

ragooo-logo.jpg

Ragooo cresce con tre nuovi ingressi nei team Media, Search e nella Direzione clienti. L’area Media si arricchisce con l'ingresso di Clara Campos, Bba presso la Louvain School of Management e laurea in Business & Management con specializzazione in digital marketing presso l'Università di Barcellona. Clara, madrelingua spagnola, approda in agenzia dopo aver maturato significativa esperienza nella pianificazione e gestione delle campagne media in realtà come Grohe e Kelkoo. Al team Search si unisce Konrad Zarebski, Seo consultant di origine polacca che nel corso degli ultimi anni ha maturato solida esperienza su progetti Seo di respiro internazionale e che si caratterizza per la spiccata propensione allo sviluppo di strumenti di analisi e soluzioni avanzate di process automation. La direzione clienti, infine, si rafforza con Elena Arnaboldi, che dopo aver conseguito la laurea in psicologia con massimo dei voti e lode presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore si è dedicata al marketing digitale. Elena si unisce al team dell'agenzia di digital experience guidata da Andrea Redaelli a seguito di esperienze professionali in M&C Saatchi e Italia Multimedia per affiancare il team e i clienti su alcuni dei più importanti progetti d’agenzia. «Sono molto contento per l'arrivo nel team di Clara, Konrad ed Elena, professionisti che oltre a potenziare il team con expertise di alto profilo lo rendono ancora più multiculturale, migliorando così la nostra capacità di gestire al meglio progetti di respiro internazionale come quelli che ci affidano i nostri clienti - ha dichiarato Andrea Redaelli, founder e Ceo di Ragooo. - Questi primi mesi di vita dell'agenzia sono stati carichi di soddisfazioni, il feedback del mercato verso il nostro approccio innovativo e su misura è stato superiore ad ogni più rosea aspettativa, offrendo importanti conferme sulla qualità del nostro lavoro e nuovi stimoli per migliorare ulteriormente». Andrea Redaelli

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI