• Programmatic
  • Engage conference

16/12/2019
di Andrea Salvadori

Publicis Media si assicura Pfizer Consumer Healthcare: nel mondo e in Italia

La decisione segue la fusione tra le divisioni consumer di GlaxoSmithKline e dell'azienda che produce prodotti come Polase, Be-Total e Multicentrum. il contratto al via ad aprile 2020

GlaxoSmithKline ha deciso di affidare a Publicis Media la gestione globale per la pianificazione pubblicitaria di tutti i brand di Pfizer Consumer Healthcare. L’incarico riguarda anche il mercato italiano, dove Pfizer oggi collabora con Wavemaker (GroupM, Wpp) e dove presto dunque (probabilmente da aprile 2020) lavorerà con il gruppo guidato dal Ceo Luca Montani.   La decisione segue la fusione tra le divisioni consumer dei due colossi farmaceutici annunciata a inizio anno, un’operazione che ha portato gli azionisti di GlaxoSmithKline a detenere il controllo della neonata joint venture da 12,7 miliardi di dollari di fatturato. Publicis Media ha vinto la gara media globale di Gsk nell’autunno del 2018 (ed è così subentrata a Mediacom, GroupM, Wpp) e ha poi dato vita al team dedicato al cliente platformGSK. Un tea mche dunque ora si occuperà delle strategie e della pianificazione dei marchi di Pfizer, tra cui Polase, Be-Total e Multicentrum.  A livello globale l’investimento pubblicitario di Pfizer dovrebbe ammontare a circa 400 milioni di dollari.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI