Publicis Groupe: il primo trimestre è a +2,2%

La holding ha registrato nel Q1 revenue per 1,6 miliardi di euro. Primi segnali di crescita anche dal mercato italiano. In attesa della fusione con Omnicom, slittata al Q3, l’obiettivo per il 2014 è un +4%

di Rosa Guerrieri
17 aprile 2014
Maurice-Levy
Maurice Levy

Publicis Groupe ha registrato nel primo trimestre revenue per 1,6 miliardi di euro, in aumento del 2,2% rispetto allo stesso periodo del 2013, quando il dato si era attestato a 1,56 miliardi.

Un risultato che ha soprattutto beneficiato della ripresa del mercato europeo, con Spagna e Italia che hanno mostrato i primi segnali di crescita dal 2011, e della buona performance di quello statunitense.

La crescita organica, che esclude gli effetti dei movimenti valutari e di alcune operazioni straordinarie, ha mostrato un aumento del 3,3% a livello globale, battendo le attese degli analisti. Un trend sostenuto dall’aumento delle attività digitali (+10,4%), che attualmente copre il 40,9% delle revenue totali.

In Cina, dove i francesi aspettano ancora l’approvazione dell’autorità antitrust per l’accordo di fusione con Omnicom, il mercato ha mostrato segnali di ripresa dopo il crollo del fatturato dell’11% registrato nel quarto trimestre.

L’amministratore delegato Maurice Levy ha avvertito che la ripresa in Europa non è ancora abbastanza solida, mentre in Cina il ceo è più fiducioso che i risultati vengano confermati. A livello globale, i vertici puntano per il 2014, nell’attesa del completamento della fusione slittato ormai al terzo trimestre, ad una crescita organica del 4%.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.