Pro Web Consulting, un 2016 in crescita tra novità e conferme

Restyling del sito e della corporate identity, e ampliamento del board per l’agenzia specializzata in search marketing. Tra gli obiettivi l’espansione sul mercato italiano e internazionale, e l’ampliamento del team

di Lorenzo Mosciatti
20 settembre 2016
prowebconsulting-il-nuovo-board-2016i
Da sinistra, Duccio Lunari, Pasquale Gangemi e Stefano Brighenti

Specializzazione, internazionalità e approccio strategico: sono i tratti distintivi di Pro Web Consulting, l’agenzia indipendente specializzata in search marketing che con il restyling del sito e della corporate identity continua il proprio percorso di crescita ed evoluzione in un 2016 ricco novità, tra cui l’ampliamento del board direttivo, che vede i partner Duccio Lunari, Head of Sales & Marketing, e Pasquale Gangemi, Head of Operations andare ad affiancare il Founder & Managing Director Stefano Brighenti.

pro-web-consulting-logo-2016

Quali sono i valori che avete voluto sottolineare con questo restyling?

Brighenti: Pro Web Consulting è nata come agenzia estremamente verticale, dalla forte competenza tecnica. Questi elementi hanno avuto un ottimo riscontro sul mercato, al punto che abbiamo iniziato a dialogare con top-spender digitali del panorama italiano e internazionale. Da qui la necessità di adeguare la nostra immagine ai nostri interlocutori.

Lunari: I nostri valori di specializzazione e consulenza erano già presenti nel naming e nel vecchio logo, per questo non abbiamo voluto stravolgerli ma abbiamo sentito l’esigenza di comunicare anche gli aspetti, per noi fondamentali, di innovazione e dinamismo.

Gangemi: Tutta la nuova immagine è volta a sottolineare i nostri plus. Il cambio di tonalità con il nuovo verde chiaro è il simbolo della freschezza di un team giovane. La maggiore dimensione del font e la struttura immediata delle pagine del sito indicano la chiarezza e la trasparenza che abbiamo nei confronti dei nostri stakeholder (dipendenti, clienti, candidati). Il video iniziale che parte in background rispecchia il concetto di “crescita organica” sotto vari punti di vista: aziendale, dei clienti e del team.

In un mercato affollato come quello digitale, quali sono i tratti distintivi del vostro posizionamento?

Lunari: Il nostro approccio strategico è certamente il principale tratto distintivo. Ogni nuovo progetto passa attraverso un decisivo cambio di prospettiva, che pone l’utente al centro e la SEO all’inizio del processo, anziché alla fine. Lavorare user-first significa analizzare a fondo cosa e come gli utenti cercano sui motori, per strutturare un progetto web che sia SEO-driven fin dalle fondamenta.

Cosa comporta l’ampliamento del board?

Brighenti: Ampliare la direzione di Pro Web con Duccio Lunari e Pasquale Gangemi è stata una scelta ponderata ma convinta: il loro apporto all’evoluzione dell’agenzia è stato fondamentale negli ultimi anni e condividiamo la stessa visione strategica di lungo periodo.

Come si compone il vostro portafoglio clienti?

Lunari: Il nostro portfolio Clienti si compone per il 60% di aziende italiane e per il restante 40% di società internazionali. Ci siamo formati in mercati altamente competitivi come finance e gaming, siamo particolarmente forti sull’e-commerce, l’entertainment/publishing e nei settori delle eccellenze italiane come fashion e design.

Quali sono le ultime novità dell’agenzia in termini di acquisizione di nuovi clienti?

Lunari: Quest’anno stiamo ricevendo grandi soddisfazioni a livello di risposta del mercato al nostro modo di porci e di lavorare. Lo dimostrano le acquisizioni degli ultimi mesi, che hanno visto il nostro portfolio crescere grazie a brand di altissimo livello, trasversali per ambito: RCS, Manpower, Mellin, Hogan, Marni, Moleskine, Banzai Media, Camicissima, Fastweb e Leroy Merlin, solo per citarne alcuni. Questi marchi si affiancano ai nostri top-client ormai “storici”, come LG, Mondadori e Sky.

Come state investendo sul team per supportare la crescita del business?

Gangemi: Innanzitutto, il nostro reparto HR investe molto tempo nella selezione di figure altamente qualificate: assumiamo persone in grado di integrarsi immediatamente nel team grazie alla loro esperienza, alla motivazione e alle capacità tecniche. Fondamentale è la formazione (iniziale e continua): forniamo subito dopo l’assunzione tutto il materiale necessario per prepararsi all’ingresso in azienda ed effettuiamo frequenti sessioni di formazione sugli argomenti più critici che ci ritroviamo a gestire. Oltre agli aspetti strettamente professionali, l’armonia di gruppo è essenziale, per questo dedichiamo tempo anche al team building e puntiamo su flessibilità e meritocrazia: non crediamo alla mera quantità di ore lavorate ma alla qualità del lavoro svolto, infatti non è raro che il team riceva incentivi sulla base delle performance dei progetti seguiti.

Qual è stato l’andamento dell’agenzia nel primo semestre dell’anno, e quali obiettivi avete per i prossimi mesi?

Brighenti: Siamo fiduciosi nel fatto che concluderemo il 2016 con una crescita a doppia cifra: i maggiori obiettivi sono l’espansione sul mercato italiano e internazionale, l’ampliamento del nostro team e il potenziamento della nostra awareness grazie ad attività di comunicazione e di formazione in ambito Seo.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.