Pil starter, il progetto di Pil associati per le startup

Attraverso un processo di scouting, raccolta delle autocandidature delle aziende e successiva selezione e votazione da parte di una giuria qualificata, l’agenzia decreterà il progetto migliore

di Caterina Varpi
26 giugno 2017
pil-starter

Pil associati mette a disposizione i suoi servizi per dare valore alle startup, con il progetto Pil starter.

Attraverso un processo di scouting, raccolta delle autocandidature delle aziende e successiva selezione e votazione da parte di una giuria qualificata, Pil associati ogni anno decreterà il progetto migliore. Tramite un’apposita sezione dedicata sul sito www.pilassociati.it, sarà possibile per le aziende proporre la propria candidatura.

La start up sarà supportata per un anno, nelle attività di comunicazione online e offline senza pagare alcuna fee.

Vincitore della scorsa edizione è il brand di eyewear Marco Melis, nato nel 2015 a Treviso, con la specializzazione nella costruzione e progettazione di occhiali da vista e da sole, sia in metallo che in plastica.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.