Peg Perego sceglie InTarget Group per SEO e web analysis

«L’approccio della digital strategy elaborata per Peg Perego è specificatamente data-driven», afferma Tommaso Galli, managing director dell’agenzia

di Cristina Oliva
22 ottobre 2014
tommaso galli

Dopo l’ingresso in agenzia di nuovi account manager, il 2014 di InTarget Group prosegue con un’importante acquisizione. Peg Perego, infatti, ha individuato nell’agenzia il partner per le attività di Search Marketing e Web Analytics.

L’azienda ha lanciato una nuova piattaforma internazionale e si è affidata all’esperienza di InTarget Group per la consulenza digital.

«Il nostro obiettivo di business – afferma Alessandro Zardoni, web manager Peg Perego Italia – è rafforzare la notorietà del brand Peg Perego sul web, garantendo al nuovo sito la massima visibilità sui motori e incrementando il traffico qualificato proveniente dalle ricerche organiche».

L’incarico vedrà il coinvolgimento di InTarget.Net che gestirà le attività finalizzate a incrementare le performance SEO. Nello specifico, la Unit si è occupata dell’ottimizzazione tecnica della nuova piattaforma e dello sviluppo di un piano di migrazione volto a garantire al nuovo sito la massima visibilità sui motori di ricerca. Successivamente, verrà implementata una strategia di linking e di content optimization con l’obiettivo di assicurare la massima copertura delle ricerche, e quindi degli interessi espressi dal target, ricadenti negli ambiti semantici correlati a Peg Perego e ai suoi prodotti.

Questi interventi saranno affiancati da una costante attività di web analysis. La Unit InTarget Intelligence si occuperà del setting e della configurazione di Google Analytics attraverso il Google Tag Manager e affiancherà il cliente in tutto il processo di analisi del dato.

«L’approccio della digital strategy elaborata per Peg Perego è specificatamente data-driven – afferma Tommaso Galli, managing director di InTarget Intelligence – Il costante monitoraggio delle performance e dei principali KPI di progetto consentirà al cliente non solo di valutare i risultati degli interventi effettuati, ma soprattutto di individuare elementi utili all’ottimizzazione delle attività pianificate e all’elaborazione di nuovi e sempre più efficaci piani d’azione».

Questa strategia integrata consentirà all’azienda di aumentare l’incidenza del segmento organico sulle performance del nuovo sito, massimizzando al contempo il ROI.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.