• Programmatic
  • Engage conference

26/06/2019
di Cosimo Vestito

Outbrain Italia raggiunge una reach del 94,3% e cresce a doppia cifra nel primo semestre

La piattaforma di discovery e native advertising si prepara intanto a lanciare nuove soluzioni tecnologiche. Il Managing Director, Sebastiano Cappa: «Nel nostro Paese abbiamo una portata superiore agli OTT»

Sebastiano Cappa

Sebastiano Cappa

A poco più di tre mesi dall’acquisizione di Ligatus, Outbrain raggiunge un importante traguardo. La piattaforma premium di discovery e native advertising dell'open web ha annunciato di essere diventata ad aprile leader globale nella copertura digitale totale in mercati chiave quali Italia, Spagna, Germania, Regno Unito e Stati Uniti. In tutta Europa, Outbrain ha registrato una forte crescita della reach, pari al 94,3% in Italia, al 95% in Spagna e del 76,8% nel Regno Unito. Secondo l'AGOF, Outbrain ha registrato l'84,3% in Germania e l’88% in Belgio, come riportato da CMI Internet 2019. «Si tratta di dati molto significativi, soprattutto per l’Italia, perché ci collocano più in alto degli over-the-top. Per noi questo significa occupare una posizione dominante sul mercato, per i clienti, invece, significa l’opportunità di realizzare delle strategie su larga scala con un player diverso dai soliti colossi del web», ha dichiarato Sebastiano Cappa, Managing Director per l’Italia di Outbrain. Negli Stati Uniti, invece, Outbrain ha raggiunto l'88% della popolazione digitale totale, superando anche qui Facebook e altre piattaforme pubblicitarie, secondo quanto riportato dal Comscore Media Metrix Key Measures nell'aprile 2019. In particolare, ha raggiunto 229 milioni di visitatori unici in più canali attraverso la sua rete di editori premium, aggiudicandosi il primo posto tra le piattaforme social e native. Inoltre, il bacino di utenti degli Stati Uniti di Outbrain è aumentato del 6% da gennaio 2019, evidenziando una crescita importante nel trimestre precedente.

Outbrain Italia si prepara a lanciare nuovi prodotti

Nel frattempo, Outbrain Italia continua a crescere. Nel primo semestre, il fatturato è aumentato a doppia cifra e attualmente la struttura è alla ricerca di due nuove risorse per ampliare la propria squadra. Si tratta di due figure che saranno inserite nell'aree vendite e amministrazione. L’obiettivo della sede locale per il 2019 è duplice: da una parte, aumentare il volume delle pagine viste e migliorare i risultati nelle singole linee di attività (come video e programmatic), dall’altra, implementare nuove soluzioni tecnologiche. «Nel secondo semestre introdurremo in Italia uno strumento per l’ottimizzazione in tempo reale del layout basato sull’intelligenza artificiale. È previsto inoltre il lancio di nuovi formati pubblicitari in ambito branding», ha concluso Cappa.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI